Al Via del Mare col Monza finisce 0-0. Per il Lecce secondo pareggio consecutivo: solo cinque punti nelle ultime cinque gare

Lunedì 4 Gennaio 2021 di Francesco BUJA

Nessun gol e nessuna emozione fra Lecce e Monza, scontro fra titani della serie B. Nel primo tempo la squadra ospite ha preso in mano il gioco, il Lecce si è saputo difendere, confidando, per colpire, nell’azione di contropiede. Nella seconda parte della sfida salentini più propositivi, ma inefficaci in avanti. Occasione nel finale per Dermaku, poco prima si era annotata quella per Listkowski, spento il bomber Coda. Le squadre hanno avvertito troppo presto il peso dei panettoni, sicché in aria di bontà natalizia (fallaccio di Bellusci su Tachtsidis a parte) si sono assicurate un punto a testa. Ma ci si aspettava qualcosa di più dall'agonismo profuso da due protagoniste del campionato cadetto. Per il Lecce secondo pareggio consecutivo e cinque punti in cinque gare. Il Monza interrompe la serie di vittorie: dopo tre successi di fila arriva il pari.

E' FINITA

94': Lecce di nuovo in attacco, su calcio d'angolo

92': Lecce in attacco su calcio di punizione. Ci prova Mancosu, ma la palla è alta

91': ammonito Dermaku per proteste

90': espulso Giuseppe Bellusci, per fallo violento su Tachtsidis.

88': Marin conclude dalla distanza, ma la palla arriva, dopo una deviazione, a Gabriel senza causargli apprensione

86' Monza in attacco: calcio d'angolo.

85': Meccariello anticipa Gytkjaer di testa in area, su cross di Barillà da sinistra

84': sussulto brianzolo con Gytkjaer servito da Maric, ma interviene il centrale difensivo Dermaku

82': sostituzione nel Monza: esce Kevin-Prince Boateng ed entra Antonio Marin

81': botta di Listkowski, ma il tiro è centrale. Ancora zero a zero

81': Listkowski va in attacco, senza concludere. 

79': forze fresche per il Lecce: Bjorkengren al posto di Stepinski

73': mister Brocchi manda in scena Sampirisi, esce Carlos Augusto

72': altra sostituzione per gli ospiti: entra in campo Marco Armellino, al posto di Frattesi. Partita equilibrata, nessuna azione da strapparsi i capelli

67': Maric subito in evidenza: tiro forte su passaggio filtrante di Frattesi , ma Gabriel para

66': sostituzione anche per il Monza: dentro Maric, fuori D'Errico

65': tiro di Boateng che riceve da Gytkjaer, palla fuori

60': Corini prova a cambiar musica: manda in campo Listkowski al posto di Liam Henderson

59': tiro di Coda che finisce oltre il legno orizzontale. L'attaccante giallorosso aveva preso palla a metà campo e l'aveva condotta fino al limite dell'area brianzola, da lì il tiro inefficace

55': azione di Mancosu: il capitano giallorosso, messo in gioco da Coda, entra in area dalla destra, ma non riesce a servire alcun compagno

50': Coda commette fallo tentando di sfruttare il cross del terzino destro Adjapong

48': Dermaku respinge di testa il traversone di Boateng effettuato da destra

SECONDO TEMPO

Fine primo tempo: Lecce e Monza sullo zero a zero. Primo tempo finito a reti bianche al “Via del Mare” e senza emozioni. Il Monza ha dettato le danze, il Lecce si è difeso. la squadra salentina non riesce a incidere in avanti: solo nel recupero ha sfiorato la porta avversaria, lo ha fatto con il colpo di testa del terzino Zuta. Troppo poco per provare a vincere contro una compagine indubbiamente quadrata.

46': Lecce vicino al vantaggio: su cross di Mancosu dalla destra, Zuta di testa manda la palla non lontana dal palo

45': Marinelli assegna tre minuti di recupero

41': Di Gregorio si tuffa per anticipare Coda su una punizione di Mancosu dalla destra, deviata dalla difesa brianzola

35': Barberis non impensierisce Gabriel con un tiro di prima intenzione dal limite dell'area offerto dalla difesa giallorossa con una respinta corta, la palla finisce lontana dalla porta

35’ : lo scontro titanico fra lupi e biancorossi non ha ancora offerto sussulti. Monza propositivo, Lecce attento a difendersi

30': corner del Monza dalla sinistra, la sfera viene deviata da Bellusci, poi finisce a Gabriel. Il Lecce, diversamente dal solito, non ha subìto il gol nei primi minuti della sfida

26': il Lecce non resta a guardare: Henderson si propone palla al piede in avanti, ma Bellusci lo ferma al limite dell'area brianzola

23': ancora Monza in attacco: Boateng conclude alto su servizio di Carlos Augusto dalla corsia mancina. Buono inizio della squadra ospite

22': Barillà, servito sulla sinistra da Boateng, non riesce a calciare a rete perchè fermato dal terzino Adjapong

20': Monza propositivo: Gabriel cattura sul primo palo un cross giunto dalla sinistra effettuato da Carlos Augusto

18': rasoterra di Barillà dal limite dell'area sfruttando la respinta della difesa salentina, palla fuori

17': Corini opera già un cambio: entra in gioco Majer al posto di Paganini. Il centrocampista romano esce per infortunio

14': ammonito Tachtsidis, scivolato su Barillà. Protesta anche Corini.

10': colpo di testa di Barillà su cross di Donati dalla destra, palla fuori dallo specchio della porta

7': ammonito Bettella, che prova a trattenere maldestramente Stepinski.

6': ammonito Mancosu per fallo su Bettella.

5': palla in area per il Monza. Frattesi si infila fra i difensori del Lecce su assist di Boateng, vince il contrasto con Zuta, interviene Dermaku.

1’: fischio del signor Marinelli, si comincia. Lecce in campo senza Lucioni, ma al centro del pacchetto arretrato è schierato Dermaku, reduce da un lungo fermo.

PRIMO TEMPO

Il migliore attacco del campionato contro la migliore difesa, insieme a quella del Cosenza. Lecce contro Monza per la diciassettesima puntata della serie B. Al Via del Mare i salentini, che finalmente saranno guidati dal tecnico Corini dalla panchina dopo lo stop per coronavirus, cerca o continuità di risultati e soprattutto vittoria, essendo loro sfuggita mercoledì scorso quella contro il Cittadella e avendo perso terreno nell'ultimo mese rispetto alle prime della classe.

La squadra giallorossa dista sei punti dalla vetta, mentre il Monza è solo a due lunghezze dalle capoliste salernitana ed Empoli, assise a quota 31. Nel precedente turno i brianzoli hanno schiantato proprio i campani, forti di una compagine che si è permessa anche il lusso di ingaggiare l'ex milanista Boateng. Il club biancorosso ha recitato sul mercato la parte dell'assopigliatutto. Fra i lombardi gli ex giallorossi Armellino, Lepore e Donati. Sul rettangolo verde non si vedrà la sfida dei bomber fra Massimo Coda e Mario Balotelli, quest'ultimo ingaggiato nel mese scorso dai brianzoli, ma fuori per un infortunio durante il riscaldamento: l'attaccante ha avvertito un problema al flessore destro che lo ha costretto a restare fuori. 

LE FORMAZIONI

LECCE: Gabriel, Adjapong, Dermaku, Zuta, Henderson, Tachtsidis, Meccariello, Paganini, Mancosu, Coda, Stepinski. In panchina: Bleve, Vigorito, Rossettini, Monterisi, Pierno, Listkowski, Bjorkengren, Dubickas, Calderoni, Lo Faso, Maselli, Majer. Allenatore: Corini

MONZA: Di Gregorio, Donati, Bellusci, Boateng, Barberis, D’Errico, Frattesi, Bettella, Barillà, Carlos Augusto, Balotelli. In panchina: Lamanna, Sommariva, Fossati, Gytkjaer, Scaglia, Armellino, Maric, Colpani, Sampirisi, Lepore, Marin, Pirola. Allenatore: Brocchi

Arbitro: Marinelli, di Tivoli

Ultimo aggiornamento: 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA