Cremonese-Lecce, è finita: Rodriguez e i ragazzi arrivati quest'anno stendono i lombardi in rimonta 1-2

Sabato 13 Febbraio 2021 di Francesco BUJA

Finita: allo "Zini", Lecce batte Cremonese 2 a 1. Croce e delizia il Lecce visto allo stadio "Zini". Incassa il gol al 7' minuto, confermando la vulnerabilità durante il primo quarto d'ora dell'incontro, poi lentamente cresce. La squadra crede i. Rodriguez, oggi in coppia col bomber Coda. Pareggia fortuitamente, raddoppia nel secondo tempo, ma questa volta riesce a mantenere il vantaggio. Ci riesce anche senza due indiscussi leader. Rodriguez in evidenza, suo il gol del due a uno. La Cremonese non si arrende ma non riesce a preoccupare Gabriel, se si eccettua un tiro di Celar. I salentini sfiorano la terza rete con Pettinari, nel finale. Il Lecce intasca finalmente i tre punti. La squadra di Corini lancia in segnale: sui ragazzi arrivati quest'anno si può scommettere.

95': prima un'occasione per Pettinari, palla sull'esterno della rete; poi l'espulsione di Ravanelli per doppia ammonizione; infine anche il portiere Carnesecchi prova a spingere, su corner: devia la palla per un compagno ma i grigiorossi non riescono a impensierire Gabriel

90':  il Lecce ha giocato gli ultimi minuti schierando cinque difensori.  La Cremonese ha tentato il pareggio con un tiro debole di Celar, poi lo stesso giocatore ha sfiorato il gol su azione in verticale: è sfuggito a Lucioni con un rimpallo, ma al suo destro si è opposto Gabriel. Concessi quattro minuti di recupero.

75': il Lecce tenta di chiudere la partita, sia con il ventiduenne Björkengren, sia con il ventiquattrenne Henderson, il cui destro è stato ribattuto da Valeri. Lo scozzese era stato innescato dal ventunenne Gallo. È uscito Rodriguez, sostituito da Pettinari. La Cremonese ha fatto uscire Baez, al suo posto Colombo.

60': é davvero cominciata un'altra pagina del Lecce, quella dei giovani? Presto per dirlo, intanto i giallorossi hanno ribaltato il risultato. Coda impegna Carnesecchi al 58'. Ma la Cremonese non demorde: Castagnetti crossa fino al centro dell'area, Ravanelli non inquadra lo specchio della porta.

55': Gol!  Contropiede vincente del Lecce: Rodriguez mette la sfera in rete su respinta di Carnesecchi oppostosi al tiro di Bjorkengren: 1-2.

46': comincia il secondo tempo. La Cremonese deve recuperare terreno, il Lecce spingere sull'acceleratore. Nessuna sostituzione durante l'intervallo.

SECONDO TEMPO

45': finisce in parità il primo tempo. Il Lecce ha cercato in profondità Rodriguez. Fiducia nel giovanotto. L'attaccante se l'era già meritata  segnando il gol della vittoria col Vicenza, il pareggio con l'Empoli e aprendo le marcature col Brescia. La Cremonese  ha provato il gol al 40' con tiro di Baez dalla sinistra, ma la conclusione è finita oltre la traversa. Poco dopo ha tentato la rete Coccolo di testa, ma palla sul fondo.

30': Gol! Punizione battuta verso Rodriguez che dalla destra crossa e Castagnetti la butta nella propria rete su assist di Henderson: 1-1

30': la difesa grigiorossi non suda per contrastare i salentini: Henderson e Rodriguez vengono anticipati e lo spagnolo finisce più volte in fuorigioco. Al 26'  una occasione per i salentini: cross di Maggio, ma Björkengren di testa,  solo davanti a Carnesecchi, ha mandato la palla fuori

15': come tradizione, il Lecce subisce il gol nei primi minuti dell'incontro. Ancora la squadra di Corini non ha mostrato una reazione credibile

7': Gol! Gaetano, servito da Ciofani in profondità, davanti a Gabriel la butta dentro

PRIMO TEMPO

Smaltita la rabbia per il mancato successo casalingo contro il Brescia, frutto non solo di clamorose sviste arbitrali ma anche di demeriti propri, il Lecce cerca il riscatto oggi pomeriggio lontano dal Salento. I giallorossi sfidano la Cremonese, una squadra che ha assoluto bisogno di fare punti per migliorare una classifica a dir poco complicata. L'arrivo sulla panchina dei grigiorossi di Pecchia al posto dell'esonerato Bisoli fin qui non ha prodotto i frutti sperati in termini di classifica, sul piano del gioco invece la Cremonese ha svoltato esprimendo un calcio piacevole fino alla trequarti e confermando la scarsa prolificità dei suoi uomini. Il Lecce dal canto suo nel 2021 ha conquistato soltanto un successo, per giunta in trasferta, sul campo della Reggina.

Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio, 21:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA