Olimpiadi, secondo oro per la Puglia: Stano primo nella marcia

Olimpiadi, secondo oro per la Puglia: Stano primo nella marcia
3 Minuti di Lettura
Giovedì 5 Agosto 2021, 11:05 - Ultimo aggiornamento: 13:05

Massimo Stano (originario di Palo del Colle, in provincia di Bari) ha vinto la medaglia d'oro nella 20 km di marcia alle Olimpiadi di Tokyo 2020 in 1.21.05. Argento al giapponese Ikeda a +0.09, e bronzo al nipponico Yamanashi a +0.23. Si tratta della 33esima medaglia per l'Italia a questa edizione dei Giochi, il settimo oro, il secondo per la Puglia dopo l'impresa di Vito Dell'Aquila.

«È stata una gara durissima dall'inizio, ma il gran caldo e l'umidità mi hanno favorito: li soffro meno degli altri», la sua spiegazione. Ma c'è altro: «Da due mesi ripeto a me stesso ogni minuto della mia marcia "sei il più forte di tutti, sei il più forte. Fate quel che volete, mi dico, tanto il numero uno sono io"».

LEGGI ANCHE: Olimpiadi, Dell'Aquila primo oro italiano. La dedica al nonno: «Mi guardava dal cielo. Al Sud la famiglia mi ha insegnato a lottare per i miei sogni». Argento per Samele

Il presidente Michele Emiliano

«La Puglia è ancora d'oro alle olimpiadi di Tokio! Straordinario il contributo della nostra regione al medagliere italiano. Viva l'Italia!»: così il governatore pugliese, Michele Emiliano, festeggia la medaglia d'oro conquistata da Massimo Stano.

Il sindaco di Palo del Colle su facebook

«Massimo Stano campione olimpicooo! Medaglia d'oro per lui. Che emozione! Che gara! Grandissimo Massimo! Che brividi! Il ragazzo di Palo del Colle vince l'oro! Palo del Colle è orgogliosa di te! Ti aspettiamo per festeggiare». Lo scrive su facebook il sindaco di Palo del Colle, Tommaso Amendolara, commentando la vittoria a Tokyo della medaglia d'oro della 20 km di marcia per l'atleta pugliese.

Il presidente del Coni

«E' il secondo oro per la Puglia» dopo quello nel taekwondo del brindisino Vito Dell'Aquila, «è la dimostrazione che i risultati non vengono mai per caso. Una bella soddisfazione di una Puglia che lavora e lavora bene con tanti sacrifici». Lo dichiara il presidente del Coni Puglia, Angelo Giliberto.

Chi è Massimo Stano

Pugliese originario di Palo del Colle, Stano ha ventinove anni. E' padre di Sophie avuta a febbraio dalla moglie Fatimazahra Lotfi, italiana nata da genitori marocchini, anche lei con un passato nell'atletica leggera, che ha conosciuto quando, con un diploma di programmatore informatico è partito nel nord Italia, a Sesto San Giovanni. Dopo il matrimonio si è trasferito a Roma e per amore si è anche convertito all'Islam.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA