Happy Casa, un finale da urlo ma vince l'ex Sacchetti

Domenica 5 Gennaio 2020
Sutton in azione
Resta la rabbia.Ed è grande perché l'Happy Casa Brindisi va vicina a una clamorosa rimonta e vittoria nell’anticipo di mezzogiorno dell’ultima giornata di campionato di Lega A concedendo all'ex Sacchetti e al suo Crtemona il biglietot per le final eight di Coppa Italia. Vincere Cremona 93-89 dopo un match dai mille volti, sofferto nel primo tempo dopo aver subito 52 punti, e rimesso in discussione con un finale da grande spessore con Sutton sugli sugli scudi e ben sei giocatori in doppia cifra.


IL TABELLINO
 CREMONA 93
BRINDISI 89
Parziali - 27-21,  52-40, 71-50
VANOLI CREMONA: Saunders 20, Mathews 2, Diener 5, Ruzzier 18, Sobin 4, Richardson 17, De Vico 8, Happ 17, Akele 2, Sanguinetti ne, Palmi ne, Zanotti ne. All.: Sacchetti.
HAPPY CASA BRINDISI: Brown 11, Banks 18, Sutton 15, Gaspardo 14, Campogrande, Thompson 8, Stone 12, Ikangi 11, Zanelli ne, Iannuzzi ne, Cattapan ne. All.: Vitucci.
Arbitri: Gianluca Sardella – Denny Borgioni – Guido Giovannetti.
Note: Tiri da 2: Cremona 26/42 Brindisi 27/38 | Tiri da 3: Cremona 9/24, Brindisi 9/30 | Tiri liberi: Cremona 14/17, Brindisi 8/14 | Rimbalzi: Cremona 36 (24 RD, 12 RO), Brindisi 41 (26 RD, 15 RO). Ultimo aggiornamento: 17:08


© RIPRODUZIONE RISERVATA