Nuoto, otto pugliesi a Roma per gli Europei: guida Pilato, Toma l'astro nascente

Nuoto, otto pugliesi a Roma per gli Europei: guida Pilato, Toma l'astro nascente
di Giuseppe ANDRIANI
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 27 Luglio 2022, 12:32

Sono otto e vanno a caccia di medaglie. Da Benedetta Pilato, record nel mondo nei 50 rana e fresca campionessa del mondo nei 100, a Federica Toma (Foto A. Staccioli deepbluemedia), con tre medaglie al collo nell'ultimo campionato italiano di Ostia. Il nuoto pugliese sarà protagonista agli Europei in programma allo Stadio del Nuoto di Roma dall'11 al 17 agosto. I convocati sono Andrea Castello (Esercito - Imolanuoto), Luca De Tullio (Fiamme Oro - CC Aniene), Marco De Tullio (CC Aniene), Simone Stefanì (Fiamme Oro - Time Limit), Elena Di Liddo (Carabinieri - CC Aniene), Benedetta Pilato (Fiamme Oro - CC Aniene), Federica Toma (Carabinieri - In Sport), Chiara Tarantino (Fiamme Gialle). Toma e Luca De Tullio sono le due new entry, con il pas conquistato qualche giorno fa.

Butini: «Guardiamo al futuro»

Ieri le convocazioni del direttore tecnico della nazionale Butini: «Nel comporre la squadra per i campionati europei abbiamo coniugato qualità a quantità - sottolinea il dt -. La struttura di base è rappresentata dagli atleti che hanno partecipato ai campionati mondiali di Budapest, cui sono stati aggiunti alcuni atleti che hanno preso parte ai Giochi del Mediterraneo di Orano e i qualificati ai campionati assoluti estivi disputati al centro federale di Ostia. L'europeo in casa ci dà anche l'opportunità di guardare al futuro, così abbiamo premiato alcuni atleti giovani con l'auspicio di velocizzarne il processo di crescita acquisendo esperienza internazionale in un ambiente carico di entusiasmo». E la Puglia sarà protagonista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA