Il ricordo di Lorusso e Pezzella a 36 anni dalla morte

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Redazione Sport
La Cuirva Nord intitolata a Lorusso e Pezzella
LECCE - Sono passati 36 anni da quella tragica sera di venerdì 2 dicembre 1983 quando Michele Lorusso e Ciro Pezzella persero la vita in un incidente stradale all'altezza di Mola di Bari. I due calciatori del Lecce, dopo aver perso il treno in partenza dal capoluogo salentino, stavano raggiungendo in auto la stazione ferroviaria di Bari per salire sul diretto Lecce-Milano. La paura di volare aveva indotto i due sfortunati difensori giallorossi a rinunciare al viaggio in aereo con il resto della squadra che, domenica 4 dicembre, era attesa dal confronto con il Varese, una gara del campionato di serie B. Ma Lorusso e Pezzella non arrivarono mai in Lombardia, il loro cuore cessò di battere a Mola di Bari in una triste sera che i tifosi leccesi e tutti gli sportivi non dimenticheranno mai.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA