Liverani: «Cancellato il Napoli con una prova di grande qualità»

Giovedì 26 Settembre 2019 di Tonio DE GIORGI
Nel bene e nel male sono scelte di Liverani. Senza Tachtsidis, Lapadula e Farias, il tecnico giallorosso ha piazzato Petriccione in regia e soprattutto Babacar in attacco, prezioso finché ha potuto. «La squadra ha fatto un'ottima partita», dichiara l'allenatore giallorosso al termina della partita, «abbiamo cancellato la delusione del ko col Napoli e giocare qui a Ferrara non è facile, era una partita delicata, giocata alla pari, abbiamo concesso qualcosa, però siamo sempre ripartiti con grande tecnica e palleggio attaccanbdo poi le linee, credo che queste siano le qualità migliori per noi».
In questo Babacar è stato molto utile e lo ha dimostrato nell'azione in cui ha conquistato il calcio di rigore. «Lui come altri dobbiamo portarlo a una condizione ottimale», ricorda. «Babacar ha spunti fondamentali per noi. Nel complesso la squadra ha giocato, ha sofferto, ha difeso bene ed è ripartita con grande qualità. Una vittoria che i ragazzi meritano, abbiamo dato un segnale importante: assorbiamo sia le sconfitte che le vittorie, lavoriamo sempre per quello che è il nostro obiettivo rimanendo estranei sia agli elogi che alle critiche. Giocare a a calcio è fondamentale per noi, sia costruiti per quello. Ci sono tate partite nella stessa partita, se troviamo la fiducia giusta con meccanismi che funzionano bene tutto viene più facile». E a proposito di uomini che devo raggiungere una condizione ottimale c'è pure Mancosu, che ha saltato tutto il ritiro estivo e che in questo scorcio iniziale di stagione si sta facendo valere sotto porta. Già quattro i gol segnati di cui tre dal dischetto. «Lui è uno abbastanza freddo», conclude, «speriamo continui così, è uno specialista, ma non l'unico. Ci saranno altri giocatori come ad esempio Falco e Babacar».
© RIPRODUZIONE RISERVATA


© RIPRODUZIONE RISERVATA