Rimonta sul Vicenza, il Lecce ritrova la vittoria: al Via del Mare finisce 2-1

Domenica 27 Dicembre 2020 di Francesco BUJA
Foto: Ivan Tortorella

Un Lecce buono a metà quello visto contro il Vicenza. La squadra giallorossa dimostra le solite amnesie difensive e tratti di inefficacia offensiva, ma anche carattere. I salentini sono entrati in campo nel secondo tempo con in piglio più deciso, sicché hanno guadagnato terreno contro un avversario che aveva tenuto in pugno la partita. Decisivi  Henderson e Rodriguez,  entrati a metà ripresa. Finalmente i giallorossi ritrovano la vittoria, mancava dal 27 novembre.

SECONDO TEMPO - LIVE

94': triplice fischio: Lecce batte Vicenza per due a uno
91': si gioca il primo di quattro minuti di recupero. Vicenza propositivo
90': Vicenza in gol ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Guerra segna da distanza ravvicinata ma da posizione irregolare. Lecce però sorpreso sulla propria destra.
83': ammonito Meccarielllo per  baruffa con i biancorossi. Sostituzioni: per gli ospiti, Scoppa al posto di Rigoni e
Giacomelli per  Meggiorini. Per il Lecce va in campo Paganini, al posto di Listkowski
82: tiraccio di Dalmonte
80': Coda lanciato a rete, sterza per preparare il tiro, ma il marcatore si oppone all'offensiva giallorossa
79': il tiro di Jallow non preoccupa Gabriel, il quale para senza ansia77': Rodriguez lascia il campo per infortunio, al suo posto giocherà Bjorkengren
75': Di Carlo manda.in campo Guerra al posto di Padella
74': tiro di Henderson, para Grandi
72': Gol! Rodriguez a segno da distanza ravvicinata, la zampata anticipando il marcatore su suggerimento di Henderson: 2-1
69': Gol! Cucchiaio di Mancosu innescato da Henderson, battuto il portiere in uscita: 1-1

68': sostituzione del Vicenza: dentro Jallow, fuori Marotta
66': cambi per il Lecce: entrano Rodriguez per Stepinski ed Henderson per Majer
65': spreca Stepinski servito in area dal passaggio filtrante di Zuta: il polacco a due passi dal portiere calcia di sinistro debolmente sull'estremo difensore biancorosso
59': contropiede di Dalmonte ma i biancorossi pasticciano al momento del tiro, perché Marotta non agevola Zonta
56': ancora Coda, decentrato sulla destra, palla di poco fuori, ma Grandi era già sul primo palo
50': azione avvolgente del Lecce conclusa dal cross di zuta, deviato in angolo

PRIMO TEMPO

Lecce più concreto nell'ultimo quarto d'ora del primo tempo, ma mai così pericoloso da impensierire Grandi. Squadra giallorossa penalizzata ancora una volta da una dormita in difesa, incertezza che ha favorito il gol di Marotta. Vicenza tonico, che arriva facilmente nella trequarti avversaria.

44': Grandi para facilmente il colpo di testa di Lucioni su cross dalla bandierina
36': da posizione centrale, da fuori area, Tachtsidis cerca il pareggio, ma la palla va oltre il legno orizzontale
35': testa di Marotta, palla che neanche fa ombra alla traversa
34': tiro di Majer da fuori area, la palla finisce lontano dallo specchio della porta
33': bel passaggio filtrante di capitan Mancosu per Coda, ma la punta scatta in fuorigioco
28': colpo di testa di Zuta, su cross di Mancosu dalla destra, ma Listkowski  sbarra la strada al compagno di squadra. Non sarebbe comunque stata una conclusione pericolosa25': contropiede vicentino, la testa di Meccarielllo manda in corner  il cross giunto dalla sinistra
20': gioco amministrato dai biancorossi, i quali sono sempre nella metà campo del Lecce. Giallorossi in difficoltà
15': Gol! La palla vaga nell'area piccola dei dormienti giallorossi e Zonta la spinge in rete: 0-1
12': testa di Lucioni su corner di Mancosu, palla schiacciata a terra, devia in volo Grandi
5': squadre subito pimpanti. Grandi esce dall'area per rinviare coi piedi un lancio dei giallorossi
1': sfida cominciata. Calcio d'inizio battuto dal Lecce, che gioca in divisa verde . Rispondono gli ospiti, che sono in maglia biancorossa a righe e calzoncini bianchi.

 

Cambierà qualcosa nel Lecce oggi al "Via del mare" per la sfida con il Vicenza, quindicesima giornata di serie B. La squadra giallorossa pare uno spartito ormai conosciuto a memoria dagli avversari, e infatti lo stesso Salvatore Lanna, che sostituisce ancora mister Corini, ha annunciato una variante tattica dei salentini. Servirà a evitare la terza sconfitta consecutiva e a provare a ritrovare la vittoria, che manca da sei giornate. Cambiate qualcosa insomma per scacciare la crisi. Cinque punti di differenza tra leccesi e vicentini, questi ultimi a quota sedici. Per i padroni di casa mancherà ancora il difensore Dermaku.
I biancorossi invece hanno recuperato Beruatto e Gori. Il loro contropiede sarà l'arma per colpire il Lecce.

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA