Il Lecce travolge il Crotone, doppietta di Di Mariano, poi Strefezza: finisce 0-3

Martedì 21 Settembre 2021 di Francesco BUJA

Il Lecce passa a Crotone calando il tris. Nel secondo tempo, la partita, incanalatasi a favore dei salentini, ha preso di interesse. Si è registrata la conclusione di Di Mariano per la sua tripletta, al 60' minuto, poi il gol di Strefezza, che servito da Gargiulo ha superato Benali e battuto il portiere a tu per tu. Nulla da fare per i padroni di casa, seconda vittoria per la squadra di Baroni.

Finisce tre a zero per i salentini

93': Matic sfiora Di testa il gol della bandiera

90': tre minuti di recupero

90': cambi: Calabresi per gendrey e Blin per Gargiulo

81': spazio al giallorosso Rodriguez, al posto di Di Mariano

79': Cambi rossoblù: esce Benali, entra Kargbo; fuori Estevez, entra Zanellato.

72': ammonito Gargiulo

70’: segna e viene sostituito: fuori Strefezza, entra Bjorkengren. E Olivieri al posto di Helgason

69': Gol! Strefezza arrotonda: 0-3

68': i padroni di casa provano a vivacizzare le danze con dei corner

60': Di Mariano fallisce la tripletta : Supera Vulic, va in velocità fin dentro all'area ma calcia al lato

58': dal centro dell'area tocco di testa da Coda, palla oltre il legno orizzontale

57': Crotone innocuo, il Lecce controlla

48': Mulattieri ci prova da fuori area, Gabriel blocca tranquillamente

46': ricominciano le ostilità. Cambi per il Crotone durante l'intervallo: Vulic al posto di Donsah, Molina entra ed esce Sala. E Nedelcearu al posto di Mondonico

SECONDO TEMPO

 

Inizio sprint del Lecce: al quarto minuto il goal di Francesco Di Mariano. L’attaccante si ripete al 23’. Ma alla mezz’ora circa, un errore di Hjulmand consente a Maric di impensierire Gabriel con un tiro che finisce di poco al lato. A parte questa azione, il Crotone si dimostra impalpabile. Inaspettato Lecce, per la lucidità dimostrata finora.

46': mischia in area leccese, poi la palla viene spazzata. Finisce il primo tempo sul 2 a 0 per il Lecce.

45': assegnato un minuto di recupero

45': girata di Mogos col sinistro, ma lenta, quindi nessuna paura per Gabriel

40': anche Gargiulo cerca il gol, ma il sinistro, scoccato dal limite dell'area di rigore, muore al lato

33': Strefezza tenta il tris, conclusione rasoterra da fuori area deviata in corner

29': cartellino giallo al giallorosso Tuia, per fallo su Maric, commesso a centrocampo

28': Crotone pericoloso con Maric, il tiro del bosniaco è deviato e sfiora il palo alla destra di Gabriel

23': Gol! Passaggio filtrante a destra per Strefezza, che esegue una finta di corpo e avanza, mette la palla in mezzo per Di Mariano, questi infila a porta sguarnita 0-2

20': ammonito Estevez per fallo su Gargiulo

18': Mulattieri prova a impensierire il Lecce ma la conclusione del bomber sbatte su Gallo

15': terzo corner per i padroni di casa, che provano a reagire ma sono macchinosi

13' : punizione di Maric, a circa venti metri dalla porta: tiro a girare, Gabriel smanaccia

4': Gol! Fraseggio giallorosso, Coda serve Gargiulo, da questi a Di Mariano, il quale a tut per tu col portiere Festa mette in rete: 0-1

1': sfida iniziata. Giallorossi in campo col tridente Strefezza-Coda-Di Mariano, calabresi con la punta Mulattieri supportata dall'inglese di origine libica Benali e  dal bosniaco Maric

PRIMO TEMPO

 

A Crotone per vincere e per capire se davvero è poi così difficile attuare il modulo di gioco 4-3-3. 
Resta in panchina Rodriguez, il giovanotto della provvidenza giallorossa, che sabato scorso ha ravvivato l'attacco salentino e realizzato un goal appena entrato in campo. Il Lecce è ancora un oggetto in formazione, non ha convinto contro l'abbordabile Alessandria nonostante la vittoria.


I giallorossi si troveranno davanti di nuovo un bomber del campionato in corso: dopo Corazza, che sabato scorso ha bucato la rete salentina, ecco Mulattieri, reduce dalla doppietta rifilata al Brescia. Cinque gol per lui finora, è in cima alla classifica cannonieri insieme a Corazza. Contro il Brescia, venerdì scorso, il Crotone ha rimontato il due a zero. La squadra calabrese non è ancora riuscita a vincere, i tre punti li ha conquistati in quattro giornate. Cerca conferme, così come il Lecce.

 

Le formazioni

 

CROTONE: Festa, Mondonico, Estevez, Mulattieri, Benali, Donsah, Canestrelli, Sala, Paz, Mogos, Maric. In panchina: Contini, Saro, Cuomo, Visentin, Vulic, Molina, Oddei, Zanellato, Giannotti, Kargbo, Nedelcearu, Schirò. Allenatore: Modesto

LECCE: Gabriel, Lucioni, Gargiulo, Coda, Di Mariano, Tuia, Helgason, Gendrey, Gallo, Strefezza, Hjulmand. In panchina: Bleve, Meccariello, Paganini, Olivieri, Bjarnason, Listkowski, Björkengren, Blin
, Barreca, Calabresi, Majer, Rodriguez. Allenatore: Baroni

Arbitro: Daniele Paterna, di Teramo

Ultimo aggiornamento: 22:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA