Lecce, tutti negativi al tampone di controllo. Il fischio d'inizio della gara con il Cosenza slitta alle ore 16

Domenica 25 Ottobre 2020 di Lino DE LORENZIS
Saverio Sticchi Damiani

 Tutti negativi al ciclo di test molecolari di controllo effettuato nel corso della notte nel ritiro del Lecce a Rende. Una buona notizia per tutti gli interessati del gruppo squadra e, ovviamente, anche per i tifosi giallorossi. La gara di campionato tra Cosenza e Lecce, in programma nel pomeriggio, si giocherà regolarmente.

Con una novità: il fischio d'inizio dell'arbitro Aureliano di Bologna slitterà di un'ora, quindi alle ore 16 anziché le 15. Ma la cosa più importante è che tutti in casa del Lecce stiano bene in salute.

I calabresi sono reduci da quattro pareggi in altrettante partite, i giallorossi devono dimostrare di esser la squadra che ci si aspetta, cioè leader della cadetteria. Un punto separara le due squadre. In campo qualche ex: Schiavi , Legittimo, Ingrosso, Vera e l’attuale direttore sportivo dei silani, Stefano Trinchera, hanno indossato la maglia del Lecce. Sull’altro fronte, invece, il difensore centrale Kastriot Dermaku, che ha giocato a Cosenza dal 2017.

 

(ha collaborato Francesco Buja)

Ultimo aggiornamento: 11:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA