Il Lecce segna alla Roma, in gol Calabresi. Tam tam social: «Che avrà detto Biascica?»

Giovedì 20 Gennaio 2022

Nel match Roma-Lecce (ottavi di Coppa Italia), il gol del temporaneo 1-0 a sorpresa dei salentini è stato di Arturo Calabresi. Nel primo tempo il difensore centrale aveva portato in vantaggio il Lecce facendo malissimo alla sua Roma (che ha poi recuperato nel secondo tempo). Cresciuto nel settore giovanile romanista e tifoso dei capitolini, Calabresi è anche figlio dell'attore Paolo Calabresi. Per chi conosce la serie tv "Boris" la domanda è solo una: “Chissà come l'ha presa Biascica”. Il tam tam sui social è partito immediatamente. Su Twitter sono già centinaia i meme sulla partita. 

 

Nella serie, infatti, l'attore impersona il capo attrezzista della fiction "Gli occhi del cuore" attorno a cui ruotano le vicende dell'improbabile troupe, capitanata dal regista René Ferretti (Francesco Pannofino). Biascica, al cui personaggio è indelebilmente legato il tormentone "Biascica, apri tutto" relativo al diaframma della telecamera, è infatti un romanista di strettissima osservanza, tanto da aver chiamato il secondo figlio "Francesco Totti". E lo stesso Calabresi, romano doc, potrebbe non aver preso benissimo il bel gol assestato dal figlio alla squadra del cuore. Il calciatore dei salentini, peraltro, nella serie interpretava in qualche scena proprio il figlio di "Biascica".

 

Ultimo aggiornamento: 23:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA