Il Lecce punta forte su Mogos e Canotto. Ma tutto dipende dal Chievo

Mercoledì 21 Luglio 2021 di Lino DE LORENZIS
Pantaleo Corvino, direttore sportivo del Lecce

La storia potrebbe ripetersi nei prossimi giorni con l’arrivo di un paio calciatori provenienti da un club caduto in disgrazia. In questo caso, il Chievo Verona del presidente Campedelli, impegnato nel disperato tentativo di ottenere l’iscrizione al campionato di serie B dopo la prima bocciatura della Covisoc cui è seguita anche quella del Consiglio federale. Le speranze di restare in vita dei clivensi sono legate al ricorso presentato...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

© RIPRODUZIONE RISERVATA