Lecce, rimonta col cuore contro il Cagliari: finisce 2-2

Lunedì 25 Novembre 2019 di Francesco BUJA
Il sopralluogo prima del calcio di inizio di oggi

SECONDO TEMPO

Farias entra e cambia volto alla partita, il Lecce, un Cagliari “in pantofole” non coglie un successo che sarebbe stato immeritato, ottenuto con un rigore e con un tiro vincente trovato per caso. I salentini sprecano con La Mantia su cross di Farias, i sardi sfiorano il tris con Rog.
Poco dopo la mezz’ora il rigore per il Lecce, il gol di Lapadula dagli undici metri, la scaramuccia fra l’autore del gol e il portiere Olsen. Entrambi finiscono a terra dopo una spinta e una sospetta testata e vengono spulsi.
Lecce in dieci uomini, Cagliari in nove. Al 44’ minuto Tabanelli manca clamorosamente davanti alla porta sguarnita. Ma due minuti più tardi Calderoni scaraventa la palla in rete: 2-2. I giallorossi ancora non vincono fra le mura amiche, ma frenano una delle squadre prime della classe.

 

PRIMO TEMPO

Cagliari in vantaggio su calcio di rigore siglato da Joao Pedro. Il gol al 30' del primo tempo. A determinare il penalty una clamorosa ingenuità di La Mantia nella propria area di rigore. Un fallo di mano che non è sfuggito alle telecamere: le immagini al Var hanno tolto qualsiasi dubbio all'arbitro Mariani.

Il Lecce reagisce allo svantaggio con una staffilata di La Mantia, ma Olsen respinge. La partita cambia volto: se nei primi quindici minuti il Lecce è stata più piacevole degli avversari e questi ultimi sono risultati abbastanza fallosi, dopo il gol di Joao Pedro i salentini sono approssimativi e lenti, mentre gli uomini di Maran controllano e velocemente si affacciano sulla trequarti giallorossa. Il primo tempo, che si è giocato sotto il diluvio, si conclude sul punteggio di uno a zero per i cagliaritani. Risultato generoso per la squadra sarda.

Queste le formazioni in campo:

Lecce: Gabriel, Petriccione, Lucioni (C), Lapadula, Shakhov, Rossettini, La Mantia, Tabanelli, Calderoni, Rispoli, Tachtsidis. A disp: Vigorito, Bleve, Riccardi, Vera, Benzar, Meccariello, Farias, Dubickas, Gallo, Lo Faso, Dell'Orco, Imbula. Allenatore: F. Liverani

Cagliari: Olsen, Nainggolan (C), Rog, Cigarini, Joao Pedro, Cacciatore, Klavan, Nandez, Pisacane, Lykogiannis, Simeone. A disp: Rafael, Aresti, Pinna, Mattiello, Cerri, Oliva, Ionita, Faragò, Deiola, Castro, Walukiewicz. Allenatore: R. Maran 
 

 

Varchi del Via del Mare aperti al pubblico alle ore 13,00.
Limitazioni alla circolazione veicolare a partire dalle ore 12,30 lungo le arterie che conducono allo Stadio Comunale.Si invitano i tifosi a raggiungere lo stadio in anticipo per evitare code e ad utilizzare il servizio di trasporto pubblico urbano della linea SGM “ALLO STADIO CON IL BUS”, con frequenza 10 min. attivo dalle ore 12,00.
Per consentire il transito dei mezzi di trasporto S.G.M. viale della Libertà inibito alla circolazione veicolare a partire dalla rotatoria di piazza Palio fino alla rotatoria di innesto con via Carlo Leo nei due sensi di marcia, ivi compresi i tratti di strada sfocianti sulla stessa:
• viale della Libertà, da piazza Palio a via Leo;
• viale della Libertà, da via Leo a piazza Palio;
• via Frosinone, da via Brescia al viale della Libertà;
• via Verona, da via N. Macchiavelli al viale della Libertà;
• via Venezia, da via N. Macchiavelli al viale della Libertà;
• via N. Macchiavelli in uscita sul viale della Libertà.

- Viale Giovanni Paolo II direzione STADIO CHIUSO altezza rotatoria;
- Viale Giovanni Paolo II percorribile per chi proviene da S.P. 364 San Cataldo-Lecce esclusivamente lungo la carreggiata in direzione centro città, con possibilità di libero accesso nel parcheggio di Piazzale Rozzi - Tribuna Est e lungo la stessa carreggiata.

Uscite Tangenziale Est consigliate:
- 8A "MERCATO ORTOFRUTTICOLO" per chi proviene da Maglie/Gallipoli;
- 7A “STADIO”, per chi proviene da Brindisi.

Confermati i provvedimenti assunti nella giornata di ieri in seno al Centro Operativo Comunale a cuasa dell'allerta meteo arancione:
- PARCHEGGIO in Piazzale ATTILIO ADAMO lato Ovest riservato agli autorizzati CHIUSO negli anelli 3 e 4, rimane accessibile la restante area di parcheggio tra viale Giovanni Paolo II e le biglietterie;
- biglietterie accessibili esclusivamente da Viale Giovanni Paolo II;
- varchi Porte n. 3 - 1 - 14 - 13 CHIUSI e I anello lato Ovest interdetto ai pedoni che saranno convogliati ai varchi di pre filtraggio limitrofi su indicazione del personale steward (13 e 14 accesso varco 12 - 1 e 3 accesso varco 4);

PARCHEGGIO in Piazzale ROZZI:
- area sosta di 400 posti libera;
- area sosta di 104 posti, riservata ai titolari di CUDE;
- area sosta di 100 posti, riservata agli abbonati over80.

Il settore riservato ai tifosi "Diversamente Abili" è ubicato in Tribuna Est - ingresso Porta 8.
Consigliato l’utilizzo delle aree di parcheggio di via Bari, viale Roma, piazza Madre Teresa di Calcutta, Piazza Napoli e Piazza Modena.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:22


© RIPRODUZIONE RISERVATA