Lecce-Benevento, 1-1 al via del Mare e i giallorossi conservano la vetta della classifica. Pareggio anche Brescia-Alessandria

Lecce-Benevento, 1-1 al via del Mare e i giallorossi conservano la vetta della classifica. Pareggio anche Brescia-Alessandria
di Paolo CONTE
5 Minuti di Lettura
Domenica 13 Febbraio 2022, 15:18 - Ultimo aggiornamento: 19:29

I minuti finali non regalano altre emozioni al Via del Mare e, dopo oltre 4 minuti di recupero, il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi. Dopo il punto di Como, il Lecce inanella il secondo pareggio consecutivo al temine di una gara giocata a ritmi elevati contro un Benevento sempre vivo. Un pari che consente agli uomini di mister Baroni che conservano la vetta solitaria della classifica con la complicità del Brescia incappata nel pareggio casalingo contro l’Alessandria.

Secondo tempo

90' L'arbitro Pairetto concede tre minuti di recupero

87’ Acampora da calcio d’angolo trova la testa di Glik che manda sopra la traversa

85’ Si lotta a centrocampo con le due squadre che cercano il pertugio giusto per il gol della vittoria

80’ Forte incorna una bella palla di Masciangelo senza inquadrare lo specchio della porta. Tra le file del Lecce fuori Strefezza e dentro Ragusa

75’ Listkowski arma il destro dal centro-sinistra, ma la conclusione è debole

73’ Acampora spara dalla distanza, ma la sfera finisce abbondantemente larga. Brignola entra al posto di Petriccione che viene salutato dalla sua ex tifoseria tra gli applausi. I giallorossi cercano il gol per rompere l'equilibrio del match

68’ Strefezza dalla destra dribbla e mette in mezzo per l’accorrente Gargiulo che di testa manda di poco alto sopra la traversa

67’ Fase di stallo della gara dopo i ritmi serrati della prima ora di gioco

62’ Baroni cambia le pile: fuori Tuia e dentro Gendrey. Il Lecce resta in vantaggio sul possesso di palla. Anche Mister Caserta effettua i primi cambi: Farias e Tello rilevano Insigne e Improta

61’ Il Lecce carica a testa bassa e Strefezza per poco non sorprende Paelari su un’uscita effettuata fuori tempo

59’ Insigne prende palla e calcia a giro dall’out di destra trovando i guanti di Gabriel

57' Helgason ancora batte a botta sicura in area ma Paleari si supera

55’ Helgason raccoglie un pallone vagante calciando col da fuori area, ma la palla finisce altra sopra la traversa

51’ Occasione da gol per il Benevento: Barba la mette fuori con la palla che sibila a fil di palo

49’ Problema al flessore per Faragò che, dopo appena 4 minuti dal suo ingresso, deve lasciare il campo per fare spazio a Helgason

49’ Conclusione di Strefezza dal limite dell’area, tiro potente ma centrale

46’ Doppio cambio per il Lecce ad inizio secondo tempo: dentro Faragò e Gallo e fuori Majer e Barreca. Si riparte dal 1-1 della prima frazione.

Primo tempo

Il primo tempo si chiude in pareggio con il Benevento in vantaggio grazie all'autogol di Calabresi al 13' che devia nella sua rete un cross di Acampora. Quasi alla fine del primo turno i giallorossi pareggiano al 40' con il gol di Strefezza, nato da una ripartenza di Lucioni e dall'ottima sponda di Coda. 

45’ Il Lecce chiude il primo tempo in crescendo. L'arbitro manda tutti negli spogliatoi.

44’ Gargiulo libera il sinistro in area sfiorando il vantaggio giallorosso

41’ Gargiulo ammonito per un fallo su Petroccione

40’ Pareggio di Strefezza che con un diagonale potente e preciso fulmina Paleari

Al 35’ Strefezza serve in area Listkwoski ma il polacco colpisce male di testa

‘34 Masciangelo sgasa sulla fascia e crossa per Glik, che di testa incorna tra le braccia di Gabriel

‘31 La gara prosegue a fiammate con le due squadre che provano a prendere in mano il pallino del match

Al 27’ Insigne sfiora il raddoppio su un’alta ripartenza, sinistro di poco a lato

26’ Il Lecce inizia a macinare gioco e a collezionare calci d’angolo, ma Paleari ha ancora i guanti puliti

22’ Il Lecce prova a scuotersi. Lucioni colpisce di testa sugli sviluppi di calcio d’angolo, ma la palla finisce sul fondo

20’ Contropiede fulmineo del Benevento con Forte che galoppa sino alla trequarti, serve Insigne che in spaccata manda alto sopra la traversa

17’ Benevento padrone del campo e vicino al raddoppio: Improta crossa per Insigne che colpisce alto

13’ clamoroso auto palo di Calabresi su un cross di Insigne. Sull’azione successiva arriva il vantaggio degli ospiti con Acampora che ricrossa in mezzo trovando la deviazione decisiva ancora di Calabresi. 

12’ Il Benevento continua ad attaccare, ma il Lecce riparte con costrutto con la premiata ditta Strefezza-Coda. 


10' Sta guadagnando metri il Benevento, Lecce che negli ultimi metri fatica a ripartire.

9' Punizione per il Benevento: Petriccione mette al centro, allontana Tuia.

 7’ Masciangelo colpisce di testa di controbalzo con la palla che sorvola la traversa

5’ Lucioni in girata strozza la conclusione al 2’ e spedisce a lato sugli sviluppi del primo corner della partita. Il Benevento reagisce subito con Improta che calcia in area, ma Calabresi devia la traiettoria in angolo.

3' La partita entra subito nel vivo con ritmi alti e le squadre che si affrintano a viso aperto. 

2' Subito un angolo per il Lecce su tiro di Barreca.

Calcio di inizio: Lecce con la maglia di casa giallorossa, Benevento in completo bianco.

Tutto pronto per il match Lecce-Benevento in programma alle 15.30 al via del Mare. Il Lecce capolista difende il primato in classifica - da ieri condiviso con Pisa e Cremonese - dall’assalto del Benevento, una delle corazzate della serie B.

Le formazioni

Per il Lecce scendono in campo:

Vasconcellos Ferreira

Calabresi

Barreca

Blin

Tuia

Lucioni

Strefezza Rebelato

Gargiulo

Coda

Majer

Listkowski

Per il Benevento scendono in campo:

Paleari

Improta

Letizia

Petriccione

Glik

Barba

Ionita

Acampora

Forte

Insigne

Masciangelo


Dirige il match l'arbitro Luca Pairetto

© RIPRODUZIONE RISERVATA