Ladri nello spogliatoio durante la partita: svuotati borsoni e armadietti

Ladri nello spogliatoio durante la partita: svuotati borsoni e armadietti
di Alba DI PALO
2 Minuti di Lettura
Sabato 12 Novembre 2022, 22:09

Ladri nello spogliatoio mentre la squadra giocava. È successo in Serie C1 regionale di futsal nella partita tra Barletta e Futbol Cinco Bisceglie. All'intervallo del match la spiacevole sorpresa nel momento in cui i nerazzurri (del Bisceglie) sono rientrati all'interno del proprio spogliatoio. Gli armadietti che custodivano borsoni, marsupi e zaini erano stati svuotati. Sul pavimento felpe ridotte a stracci, pantaloni e tute lasciate alla rinfusa su panche e ante divelte. Volatilizzati portafogli e cellulari. «È stato tremendo: non ci era mai successa una cosa del genere», le parole amare del presidente Tritto.

Il racconto

«In venti anni non è mai capitato di subire furti né ai nostri danni né delle squadre avversarie», gli fa eco Antonio Dazzaro, patron del Barletta che non ha esitato, quando i nerazzurri hanno deciso di non tornare più sul rettangolo di gioco, ad acconsentire. «Non c’erano le condizioni per continuare», chiarisce Dazzaro. A partita stoppata nel palazzetto intitolato a Mario Borgia, sono entrati i carabinieri per i rilievi di rito e per raccogliere testimonianze e denunce che non potranno poggiarsi su filmati e frame perché non ci sono telecamere di videosorveglianza a controllare la struttura sportiva di via Leopardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA