HappyCasa Brindisi asfalta la Dinamo Sassari: Raphael Gaspardo è l'uomo partita

Sabato 2 Ottobre 2021 di Antonio RODI

Dopo lo sfortunato esordio in campionato a Trieste, Happy Casa trova il riscatto davanti al pubblico amico, vincendo contro la Dinamo Sassari sui legni del PalaPentassuglia per 89-80. Un successo nel segno di Raphael Gaspardo. È il giocatore nativo di Bressanone a marchiare a fuoco la prima vittoria in campionato della Happy Casa Brindisi. Per lui 29 punti in 24 minuti, tirando 4/4 da 3, 7/8 da 3, oltre a 3 rimbalzi, 2 recuperi e 34 di valutazione totale.
I pugliesi mettono il loro timbro su una gara in cui sono sempre avanti nel punteggio e in una serata nella quale devono rinunciare al capitano Alessandro Zanelli (distorsione alla caviglia). C’è subito grande intensità da parte brindisina: due triple di J.Perkins valgono l’8-7 al 3’, una di Gaspardo l’11-10 un batter di ciglio dopo.

 

 

Parziali: 30-23, 52-41, 67-57
Happy Casa Brindisi: Carter, Adrian 17, J.Perkins 16, Visconti 4, Gaspardo 29, Redivo 7, Chappell 5, Udom 2, N.Perkins 9. N.e.: Zanelli, Ulaneo, Guido. All.: Vitucci.
Banco di Sardegna Sassari: Logan 7, Clemmons 15, Devecchi, Treier, Burnell 10, Bendzius 11, Mekowulu 13, Gentile 9, Battle 12, Borra 3. N.e.: Gandini, Chessa.
All.: Cavina.
Arbitri: Lo Guzzo, Vicino, Noce.
Note: Fallo tecnico: 16’20” panchina Brindisi (43-33). Fallo antisportivo: 25’ Burnell (56-48); 33’26” Adrian (74-63). Tiri da due: Brindisi 16/30, Sassari 25/46. Tiri da tre: Brindisi 15/28, Sassari 7/21. Tiri liberi: Brindisi 12/13, Sassari 9/11. Rimbalzi: Brindisi 33 (N.Perkins 8), Sassari 30 (Burnell e Mekowulu 8). Valutazione: Brindisi 99 (Gaspardo 34), Sassari 80 (Burnell 18).

Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre, 08:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche