Tre motivi per cui l'Happy Casa Brindisi farà una buona stagione

Mercoledì 21 Settembre 2022, 21:02 - Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 16:50 | 1 Minuto di Lettura
Tre motivi per cui l'Happy Casa Brindisi farà una buona stagione

Il precampionato dell'Happy Casa Brindisi ha fornito le prime indicazioni. Cinque le partite giocate finora: una vittoria e una sconfitta contro Gevi Napoli, una vittoria contro Scafati, una vittoria contro i montenegrini del Mornar Bar e una sconfitta contro Reggio Emilia. Bilancio di tre successi e due ko. A poco meno di due settimane dell'inizio del campionato di A1 (2 ottobre sul parquet di Verona) Brindisi ha davanti a sé l'ultimo test (ancora contro Scafati) per verificare stato di forma e situazioni di gioco. I presupposti per fare un buon campionato e puntare ai playoff ci sono anche quest'anno.

Video
© RIPRODUZIONE RISERVATA