Il sorteggio sorride al Martina: la finale di andata con l'Akragas si gioca domenica in Sicilia

La Curva dello stadio Tursi di Martina Franca
La Curva dello stadio Tursi di Martina Franca
di Lino DE LORENZIS
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Giugno 2022, 13:06 - Ultimo aggiornamento: 19:17

Il sorteggio sorride al Martina. La squadra itriana disputerà la finale play off di ritorno per la promozione in serie D allo stadio Tursi domenica 19 giugno, con inizio alla ore 16.30. Un particolare non di poco conto considerato che, molto spesso, le finali si decidono nella seconda partita. All'esito del sorteggio effettuato questa mattina a Roma, nella sede della Lega Nazionale Dilettanti, in Piazzale Flaminio, la gara di andata Akragas-Martina si giocherà domenica 12 giugno, alle ore 16,30, sul manto erboso dello stadio "Esseneto" di Agrigento. Il ritorno, come detto, verrà disputato a Martina Franca. La vincente del confronto sarà promossa nel campionato di serie D 2022-2023.

Giudice sportivo

In relazione alle semifinali di ritorno, disputate domenica scorsa, al Martina è stata inflitta un'ammenda di 500,00 euro per aver introddo e utilizzato 10 fumogeni nel settore ospiti. Ai padroni di casa della Jonica invece ammenda di 300,00 euro per "aver lanciato sul terreno di gioco un oggetto (pacco di coriandoli) che colpiva un calciatore avversario. Non è tutto perchè salteranno per squalifica la finale di andata i calciatori Tejo e Cappellari del Martina, e Strano dell'Akragas. Nell'elenco dei diffidati sono finiti Harusha, Yoboua e Tuniz dell'Akragas, e Cerutti del Martina Franca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA