Covid, l'appello di Dell'Aquila: «Io vaccinato per prendere un oro olimpico, fatelo tutti»

Sabato 24 Luglio 2021

È l'uomo del momento, Vito Dell'Aquila, per forza di cose. Il ventenne pugliese, infatti, è il primo oro di questa trentaduesima edizione delle Olimpiadi estive, in scena a Tokyo dal 24 luglio all'8 agosto 2021, per l'Italia. Battuto il tunisino Jendoubi in finale e quasi al fotofinish, con l'azzurro che si laurea campione a cinque cerchi nel taekwondo 58 kg.

Le parole

«Questo oro è dedicato a mio nonno, che non c'è più da un mese e stasera mi guardava da lassù: ero certo che avrei vinto. Mi chiamo come lui. Diceva sempre "Vito vince, Vito vince, vedrete"», sono le prime parole dell'atleta di Mesagne che non nasconde la felicità e poi lancia un appello: «Mi sono vaccinato dal Covid per venire a Tokyo a prendermi un oro olimpico. Sono sincero, io avevo un motivo in più. Ma aderisco molto volentieri alla campagna lanciata dal presidente del Coni, Malagò, per promuovere la vaccinazione: è giusto che lo facciano tutti».

Ultimo aggiornamento: 25 Luglio, 08:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA