Coronavirus, l'Us Lecce ferma gli allenamenti: «Toccati da quanto accaduto a Rugani»

Giovedì 12 Marzo 2020

«La squadra si è ritrovata questo pomeriggio al Via del Mare, dove nel corso di una riunione, alla presenza del presidente Saverio Sticchi Damiani, è stato comunicato ai giocatori lo stop degli allenamenti fino a lunedì prossimo (seduta programmata alle ore 15.00 al Via del Mare). È stato, pertanto, annullato l’allenamento odierno». E' il contenuto della nota dell'Us Lecce diramata poco fa, a proposito dell'epidemia da coronavirus.

 


«Abbiamo deciso di interrompere da oggi fino a lunedì  – le parole di mister Liverani – perché credo che quello successo a Rugani ha toccato tutte le società, c’è stato un evolversi della situazione e noi ci adeguiamo al suggerimento della Lega, visto che ora tutte le squadre sono ferme. Ad oggi l’ultima comunicazione ufficiale parla di una ripresa del campionato per il 4 aprile e monitoriamo la situazione tramite il presidente, che è in collegamento quotidiano con le altre società. Se dovessero esserci nuove disposizioni ci adegueremo».

Ultimo aggiornamento: 17:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA