Clamoroso, il Lecce tratta con il Barcellona per il campione del mondo Umtiti. E' fatta per il difensore croato Pongracic: già domani i test medici

Samuel Umtiti
Samuel Umtiti
di Lino DE LORENZIS
2 Minuti di Lettura
Sabato 20 Agosto 2022, 12:34 - Ultimo aggiornamento: 21 Agosto, 21:24

Colpo per il Lecce. E' fatta per il difensore croato Marin Pongracic, 24enne di proprietà del Wolksburg che ha anche vestito la maglia del Borussia Dortmund nel campionato tedesco: l'accordo è ufficiale. Il calciatore sarebbe dovuto arrivare a Lecce oggi, ma a causa dei ritardi aerei ha perso la coincidenza da Roma per Brindisi, e arriverà a Lecce domani per sottoporsi alle visite mediche di rito. La conferma dell'operazione è arrivata in queste ore dal presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani

Gli occhi sul difensore del Barcellona

Ma non finisce qui. Per colmare le lacune al centro della difesa il Lecce ha "attenzionato" anche un pezzo da novanta del ruolo, il campione del mondo Samuel Umtiti, 28 anni, in uscita dal Barcellona, club che ha necessità di sfoltire i ranghi per rientrare nei parametri finanziari imposti dalle norme. Sarebbe un colpo sensazionale per il club giallorosso che sta setacciando tutti i campionati europei al fine di portare nel Salento due difensori centrali. I contatti con Umtiti e Pongracic sono ben avviati, ovviamente non sono i soli difensori presenti sul taccuino di Corvino e Trinchera. Ma l'arrivo di Umtiti a Lecce già all'inizio della prossima settimana dovrebbe essere ormai quasi certo.

Le indiscrezioni

Secondo le prime indiscrezioni, il campione del mondo, classe 1993, dovrebbe arrivare in prestito con con l'ingaggio (20 milioni di euro) a carico del Barcellona, che però riceverà dei bonus legati alle presenze del giocatore. Il calciatore, interessato a conoscere da vicino la tattica italiana in previsione di un futuro da allenatore, dovrebbe portare con sé un preparatore atletico personale soprattutto per curare il ginocchio sinistro che, in passato, gli ha dato diversi problemi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA