Hereda San Pablo Burgos alle prese con il Covid 19: rinviata la gara di Champions League con la Happy Casa Brindisi

Venerdì 23 Ottobre 2020 di Redazione sportiva
Coach Frank Vitucci

BRINDISI Il timore del Covid19 incombe anche sul mondo del basket, da qui la decisione della Fiba di rinviare a data da destinarsi le gare della Champions League, manifestazione alla quale partecipa anche la Happy Casa Brindisi di coach Vitucci. I biancazzurri mercoledì prossimo avrebbero dovuto affrontare in terra spagnola i campioni in carica del Burgos ma il match, per il momento, non si giocherà. Nei prossimi giorni verrà individuata una data utile per il recupero. La notizia del rinvio è stata comunicata dal Basket Brindisi con una nota ufficiale pubblicata sul sito del club: "Si comunica che il match d’esordio nella fase a gironi della FIBA Basketball Champions League 2020/21, originariamente previsto mercoledì 28 ottobre in casa dei campioni in carica dell’Hereda San Pablo Burgos, è stato rinviato a data destinarsi. I numerosi casi di positività accertati nel gruppo squadra del team spagnolo, hanno indotto al rinvio del match così come previsto da protocollo BCL. La data di recupero della partita sarà comunicata prossimamente secondo la disponibilità delle due società".

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA