Brindisi-Virtus Bologna 78-77, coach Vitucci carica: "C'è ancora molto da scrivere" VIDEO

Brindisi-Virtus Bologna 78-77, coach Vitucci carica: "C'è ancora molto da scrivere" VIDEO
di Liberato CASOLE
2 Minuti di Lettura
Lunedì 23 Gennaio 2023, 19:17

di Liberato Casole - Perkins che sfida e batte Jaiteh e i suoi centimetri sottocanestro, Harrison che dopo 8 mesi di infortunio ritrova il coraggio dei giorni migliori e prova le sue giocate, Lamb che sembra quasi entrare in punta di piedi nelle rotazioni salvo poi contribuire con le triple della rimonta, capitan Burnell che la sua partita di sostanza la costruisce sempre e, su tutti (senza dimenticare il prezioso apporto anche di Reed, Mascolo, Mezzanotte, Rismaa, Bayehe), Ky Bowman, ex Golden State ancora alle prese con le dinamiche della pallacanestro europea, che si è acceso trascinando Brindisi alla vittoria. E' ciò che è successo nell'ultimo quarto di di Brindisi-Virtus Bologna 78-77, dopo che i primi tre periodi avevano visto le "V nere" condurre in scioltezza la gara. Bowman ha cominciato sciorinare pallacanestro sul -24, subito dopo aver trovato la strada sbarrata su qualche penetrazione. A suon di triple ha preso fiducia e anche le penetrazioni hanno portato punti. Bologna, senza Teodosic, Shengelia e Cordinier non ha retto, un blackout inatteso dirà nel dopogara coach Sergio Scariolo. Torna a sorridere, invece, coach Frank Vitucci: in un campionato caratterizzato da alti e bassi la sua Happy Casa Brindisi vince una partita da consegnare alla storia. Nel videoservizio le dichiarazioni del tecnico brindisino e le foto della festa postgara di Max Frigione.

Video
© RIPRODUZIONE RISERVATA