Corvino soffia Brancolini alla Fiorentina: il portiere sarà del Lecce a parametro zero

Pantaleo Corvino
Pantaleo Corvino
di Lino DE LORENZIS
3 Minuti di Lettura
Martedì 31 Maggio 2022, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 09:15

Il mercato del Lecce è pronto a decollare alla maniera di Pantaleo Corvino e di Stefano Trinchera. Il responsabile dell’area tecnica e il direttore sportivo del Lecce infatti sono sul punto di piazzare il primo colpo in entrata della campagna trasferimenti 2022-2023 ingaggiando uno dei giovani portieri italiani più interessanti. Si tratta di Federico Brancolini, classe 2001, modenese doc, in scadenza di contratto con la Fiorentina. Proprio per questo motivo il Lecce, quasi certamente, riuscirà a strapparlo alla Fiorentina e più in generale alla concorrenza, in Italia e anche all’estero, senza dover sborsare nemmeno un euro.

Scovato da Pantaleo

Per Brancolini, una presenza in serie A con la Viola, garantisce Pantaleo Corvino. Era stato proprio il manager salentino a portarlo alla Fiorentina nell’estate del 2017, prelevandolo dal Modena per 500 mila euro. Una cifra importante per il ragazzino cresciuto alla “Monari”, una società giovanile modenese, prima del passaggio al Modena Calcio.
Solo che dal giorno dell’addio di Corvino alla Fiorentina per Brancolini sono cominciati i problemi: ben presto infatti il ragazzo, che nel frattempo ha fatto tutta la trafila nelle giovanili azzurre, è finito nel dimenticatoio. Per il giovane modenese solo tanta Primavera (nel 2018 è stato premiato da Abodi in qualità di calciatore più giovane del Torneo di Viareggio) e la gioia dell’esordio in serie A del 29 luglio 2020 in Fiorentina-Bologna 4-0 prima di finire ai margini del progetto tecnico del club di Rocco Commisso. Una situazione che proprio non gli è andata giù al punto da declinare la proposta di rinnovo della Fiorentina che, evidentemente, non aveva fatto i conti con la delusione del calciatore. Una decisione che ha spiazzato i dirigenti della Viola.
Alla luce di questa situazione, Pantaleo Corvino ha deciso di scendere in campo in prima persona per portare Brancolini al Lecce e rinforzare così la platea dei portieri della squadra giallorossa in vista del prossimo campionato di serie A. Ma prima di avviare la trattativa con il calciatore in scadenza di contratto, nel rispetto della normativa vigente, il Lecce ha informato la Fiorentina dopodiché è partito all’assalto di Brancolini. La trattativa è bene avviata e presto potrebbe arrivare la tanto attesa fumata bianca. Considerata la sua giovane età, Brancolini quasi certamente si legherà al Lecce per i prossimi quattro anni partendo - almeno nella fase iniziale carta - come “secondo” ma con la prospettiva di diventare il futuro portiere titolare della squadra giallorossa. Anche perché, vale la pena ricordare, Pantaleo Corvino può sbagliare “la moglie ma non l’attaccante e il portiere”. Una frase coniata dal dirigente vernolese ed esportata in Premier League da Antonio Conte, tecnico del Tottenham.
Una volta definita l’operazione-Brancolini, il Lecce poi si muoverà per cercare di portare alla corte di mister Baroni anche un portiere più esperto che vada a completare il reparto del quale nella prossima stagione farà sicuramente parte anche Marco Bleve, ancora sotto contratto con il club di via Colonnello Costadura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA