Happy Casa Brindisi: Banks diventa papà, in dubbio per Trento

Giovedì 28 Novembre 2019
Adrian Banks
BRINDISI - All’appuntamento di domani sera a Trento la Happy Casa potrebbe arrivarci senza il suo capitano Adrian Banks volato a Memphis (appena dopo la sfida interna di domenica scorsa contro Pistoia) per essere presente nel momento in cui sarebbe venuto alla luce suo figlio.
E’ molto difficile che il giocatore statunitense riesca a rientrare giusto in tempo per la sfida esterna in casa dell’Aquila. “In settimana abbiamo lavorato e ragionato come se Banks non fosse disponibile”, sono state le parole di Alberto Morea, assistente di coach Frank Vitucci. “Banks è un vero e proprio leader e una persona responsabile verso la propria famiglia. Qualora non arrivasse in tempo utile per scendere in campo sabato sera, tutti noi dovremmo dare qualcosa in più per sopperire alla sua assenza. Se dovesse fare in tempo, saremmo ovviamente felici di riaverlo a disposizione”. Resta quindi l’incognita della presenza del miglior marcatore del (oltre che miglior giocatore in termini di valutazione e di falli subiti) di tutto il campionato, in una sfida che per Brindisi può diventare il punto di svolta definitivo della stagione. Ultimo aggiornamento: 20:09


© RIPRODUZIONE RISERVATA