Covid19, la Lega Basket dispone il rinvio di tutte le gare del campionato di serie A. Salta pure Brescia-Brindisi

Giovedì 30 Dicembre 2021 di Redazione sportiva
Nick Perkins

La notizia era nell'aria ormai da alcuni giorni e poche ore fa è diventata realtà. La Lega Basket Serie A, attraverso un comunicato ufficiale sul proprio sito, ha disposto il rinvio di tutte le partite del 14° turno di campionato in programma per domenica prossima, il 2 gennaio. Le motivazioni di questa scelta riguardano ovviamente il rapido aumento di contagi e la situazione pandemica, unite alle restrizione emanate dal governo e alla volontà di preservare in primis la salute di atleti e addetti ai lavori, e di tutti i lavoratori coinvolti. Tra le partite coinvolte ovviamente anche Napoli-Fortitudo e Virtus Bologna-Treviso. La Happy Casa Brindisi di coach Vitucci domenica sera, alle ore 20.30, avrebbe dovuto affrontare in trasferta il Brescia. Nei prossimi giorni saranno indicate le modalità di recupero di tutti i match.

La nota della Lega

Ecco il comunicato ufficiale della Lega basket: " Il Presidente della LBA Umberto Gandini, considerato il repentino aumento esponenziale dei contagi da Covid-19 in tutto il Paese che ha coinvolto e sta coinvolgendo da alcuni giorni molte società del Campionato di Serie A Unipolsai; preso atto del fatto che, in seguito a tale aumento di contagi, il Governo, nella giornata di ieri, ha assunto un provvedimento (il c.d. Decreto Natale), non ancora pubblicato, che andrà certamente ad incidere dai prossimi giorni sulla vita sociale e sportiva di tutte le associate, con particolare riferimento al mutato regime del periodo di quarantena a cui dovranno sottostare i componenti positivi e i contatti stretti dei diversi gruppi squadra e nell’incertezza della tempistica in merito all’applicazione delle nuove capienze all’interno dei palazzetti; considerato l’obiettivo primario di preservare sempre e in ogni caso la salute di tutti i giocatori, allenatori, componenti dello staff medico e dirigenziale, di tutti i lavoratori coinvolti, nonché degli arbitri e degli ufficiali di campo; considerato il disomogeneo impatto dei casi di positività e delle quarantene imposte sui diversi gruppi squadra, anche a seguito di diverse applicazioni delle norme da parte delle Autorità Sanitarie Locali, ritiene necessario che sia preservata il più possibile la regolarità del Campionato di Serie A Unipolsai; sentito il Presidente Federale; tutto ciò premesso e ritenuto, dispone il rinvio di tutte le partite in programma in data 2 gennaio 2022 valide per la 14^ giornata di andata del Campionato di Serie A UnipolSai. Nei prossimi giorni saranno indicate le modalità di recupero della predette gare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA