Semifinale amara: la Happy Casa Brindisi sconfitta dalla Vuelle Pesaro. Addio alla Coppa Italia

Sabato 13 Febbraio 2021 di Redazione sportiva
Coach Frank Vitucci

MILANO La Happy Casa Brindisi dice addio al sogno di conquistare la Coppa Italia. Al Forum di Assago, la squadra allenata da coach Frank Vitucci è stata sconfitta in semifinale dalla Vuelle Pesaro: 69-74 il punteggio finale. Un epilogo che lascia l'amaro in bocca ai brindisini che dopo aver battuto nei quarti Trieste sognavano ad occhi aperti di approdare in finale (sarebbe stata la terza consecutiva nelle Final Eight). E invece alla fine l'ha spuntata la formazione marchigiana che in finale affronterà l'Olimpia Milano, vittoriosa 96-65 contro Venezia.

Va detto che Brindisi è stata costretta a disputare la Final Eight priva della sua stella, D'Angelo Harrison, fermo ai box per infortunio. C'è da augurarsi che lo statunitense possa tornare al più presto a disposizione del gruppo anche perché la Happy Casa ha da difendere il secondo posto in classifica ed è ancora in corsa in Champions League. La stagione dunque è ancora nel vivo per i colori biancazzurri.

Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 18:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA