Baroni sulla sfida contro l'Empoli: «Lavoro, cuore e sentimento, così si ottengono risultati»

Baroni sulla sfida contro l'Empoli: «Lavoro, cuore e sentimento, così si ottengono risultati»
3 Minuti di Lettura
Sabato 27 Agosto 2022, 19:32 - Ultimo aggiornamento: 28 Agosto, 22:29

Alla vigilia della gara contro l'Empoli (domani sera alle 20.45), il tecnico del Lecce, Marco Baroni, ha parlato della sfida che, si spera, possa essere utile per ottenere i primi punti del campionato.

Domani al Via del Mare è di scena l'Empoli, gara dai punti pesanti in ottica salvezza. Il tecnico giallorosso inquadra così il match: «Quella contro l'Empoli sarà per noi una gara importante, contro un avversario che ha dalla sua già un campionato di A ed un sistema di gioco già definito. Noi siamo ancora in costruzione. Per venire a capo della sfida serviranno voglia, coraggio, idee e determinazione. Questa gara ha lo stesso valore di una sfida Juventus ed Inter, e dobbiamo provare a vincerla tutti assieme».

I timori di Zanetti

«Il Lecce è in salute, è organizzato, pressa, rende la partita difficile. In uno stadio come il Via del Mare ci vogliono davvero gli attributi per andare a fare la partita». Lo ha detto Paolo Zanetti, allenatore dell'Empoli che andrà ad affrontare il Lecce in trasferta domani sera.

La formazione

In chiave formazione, soprattutto per il reparto difensivo arricchito dai nuovi arrivati, l'allenatore non svela nulla: «Pongracic e Pezzella in campo? Farò ancora le mie valutazioni, e l'allenamento odierno è molto importante - ammette il tecnico -. Dietro abbiamo tanti giocatori disponibili, senza dimenticare che Blin e Baschirotto hanno fatto entrambi delle buone partite». Ovvio che il discorso scivoli anche su Umtiti: «Bellissima l'accoglienza ricevuta, è stato un messaggio fantastico per tutti. Questo gruppo dovrà raggiungere un obiettivo attraverso lavoro, gioia e sentimento e lui può aiutarci a fare questo. Però non dobbiamo caricarlo di grandi attese: abbiamo capito che è un giocatore che intende mettersi in discussione, e noi lo abbiamo accolto a braccia aperte», conclude Baroni


Questi i giocatori convocati:

PORTIERI
  1. Bleve
30. Falcone
36. Samooja


DIFENSORI
  6. Baschirotto
24. Frabotta
25. Gallo
17. Gendrey
97. Pezzella
  5. Pongracic
13. Tuia
93. Umtiti

CENTROCAMPISTI
  7. Askildsen
  8. Bistrovic
29. Blin
16. Gonzalez
14. Helgason
42. Hjulmand 


ATTACCANTI
22. Banda
77. Ceesay
  9. Colombo
11. Di Francesco
19. Listkowski 
99. Rodriguez
27. Strefezza 

© RIPRODUZIONE RISERVATA