Bari, goleada al Brescia. La (ex) capolista sconfitta al San Nicola per 6-2, biancorossi al primo posto in B. I tifosi possono sognare

Bari, goleada al Brescia. La (ex) capolista sconfitta al San Nicola per 6-2, biancorossi al primo posto in B. I tifosi possono sognare
3 Minuti di Lettura
Sabato 1 Ottobre 2022, 16:04 - Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre, 14:28

Sei gol, vittoria in uno scontro diretto e primo posto in classifica. È un Bari senza limiti quello che annienta al San Nicola il Brescia (6-2) e si prende il primato in classifica, a pari punti con le rondinelle e con la Reggina, che ha perso a Modena contro la squadra di Tesser. 

Bari-Brescia, il racconto

La cronaca di Bari-Brescia è elementare, a tratti quasi banale. La gara inizia bene per Mignani, che azzecca le scelte e la preparazione della gara. A sbloccarla dopo appena 8' però è il solito Micheal Folorunsho: su assist di Bellomo, di testa colpisce a botta quasi sicura. Bellomo, invece, si mette in proprio al 27', su assist di Walid Cheddira (tocca un cross di un ottimo Dorval). E dopo il gol è bacio alla maglia. Prima della fine del primo tempo la chiude Cheddira (3-0), di testa su assist di Dorval. Nel frattempo c'era stato un gol annullato al Brescia, che aveva toccato con mano il 2-1. 

Nella ripresa il copione è sempre lo stesso. Cheddira fa il quarto dopo appena 11 minuti, sfruttando l'indecisione della difesa biancazzurra. Per lui è il settimo gol in sette giornate di campionato. Il quinto è di Antenucci, con una punizione deviata che beffa il portiere avversario. Scheidler, entrato da poco, segna per il 6-0 e fa l'inchino ai propri tifosi (bella giocata di Salcedo). Nel finale, Olzer e Moreo accorciano il divario, ma Zuzek (entrato nella ripresa) non è perfetto. A conti fatti non importa a nessuno, a Bari parte la festa: vittoria e primato.

Marcatori: 8' Michael Folorunsho (Bari) 27' Nicola Bellomo (Bari) 42' Walid Cheddira (Bari) 56' Walid Cheddira (Bari) 68' Mirco Antenucci (Bari) 78' Aurélien Scheidler (Bari) 86' Giacomo Olzer (Brescia), 92' Simone Moreo (Brescia).

foto: Domenico Bari/Sepa

© RIPRODUZIONE RISERVATA