De Laurentiis pronto a cedere il Bari? «Il Napoli? Mi hanno proposto due miliardi, non vendo»

De Laurentiis pronto a cedere il Bari? «Il Napoli? Mi hanno proposto due miliardi, non vendo»
di Giuseppe ANDRIANI
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 3 Agosto 2022, 12:04 - Ultimo aggiornamento: 16:48

La famiglia De Laurentiis avrà tempo fino al giugno del 2028, salvo una promozione del Bari in A, per decidere chi tenere e chi vendere tra il club biancorosso e il Napoli. Ma Aurelio sembra avere le idee chiare: «I fondi mi assillano. Mi hanno offerto 2 miliardi per il Napoli e la Filmauro ma io mi diverto, sono tifoso e in pensione non ci voglio andare», ha detto a Castel di Sangro, come riporta Il Mattino. 

Il Bari sarà sacrificato

Non ha intenzione di vendere il Napoli. E se "i fondi lo assillano", con due miliardi di euro di offerta, lui alza un muro e lancia messaggi chiarissimi. Del resto qualche tempo fa aveva confidato in un'intervista, realizzata in campo con Dazn, che avrebbe dovuto cedere il Bari. La situazione, con il passare del tempo, sembra sempre più chiara. Ma restano, e valgono, le parole di Luigi: «Il Bari non marcirà in Serie B».

© RIPRODUZIONE RISERVATA