Caso Balotelli, il Lecce si schiera con Mario: «No al razzismo»

Martedì 5 Novembre 2019 di Redazione Sport
Mario Balotelli
Mentre il giudice sportivo della Lega di serie A ha disposto la chiusura di un settore dello stadio Bentegodi di Verona e la società ha vietato l'ingresso allo stadio al capo ultras Luca Castellini fino al 2030, il Lecce calcio scende in campo e «si schiera al fianco di Mario Balotelli e condanna ogni forma di razzismo e discriminazione territoriale - è scritto in una nota diffusa dal club di via Colonnello Costadura -. Noi abbiamo scelto da che parte stare perché il calcio, che è il nostro sport, non ha nulla a che vedere con questi fatti. #noracism"».

Balotelli fidanzato con Elodie? Arriva la risposta di Supermario
Caso Balotelli, il Lecce si schiera con Mario: "No al razzismo"

Come si ricorderà, domenica scorsa durante la sfida del campionato di serie A tra Hellas Verona e Brescia l'attaccante bresciano Mario Balotelli è stato preso di mira da un gruppo di sostenitori gialloblù con cori di discriminazione razziale chiaramente percepiti, oltre che dal calciatore, anche dal rappresentante della Procura federale presente sotto la tribuna del Bentegodi. Ultimo aggiornamento: 17:03


© RIPRODUZIONE RISERVATA