Anche Decaro al San Nicola per Bari-Brescia. Il sindaco super-tifoso palleggia in ufficio: «Sarò il 12esimo uomo in campo»

Anche Decaro al San Nicola per Bari-Brescia. Il sindaco super-tifoso palleggia in ufficio: «Sarò il 12esimo uomo in campo»
di Giuseppe ANDRIANI
2 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Settembre 2022, 16:49

Ci sarà anche Antonio Decaro domani al San Nicola per assistere a Bari-Brescia. Sono oltre 20.000 i biglietti venduti e il sindaco proprio non poteva mancare. Che abbia preferito il Bari, suo Bari, al Pd? Per un pomeriggio sicuramente sì, verrebbe da dire con una battuta. Tifosissimo dei colori biancorossi, Antonio Decaro è stato uno degli artefici dell'acquisizione del titolo da parte di Aurelio e Luigi De Laurentiis. Tifa anche sui social, si fa ritrarre in una foto mentre palleggia nella stanza del sindaco. Quando parte il richiamo, Decaro è il primo tifoso del suo Bari. E non è la prima volta. «Era da 4 anni che aspettavamo - ha scritto su Facebook - uno "scontro al vertice" in serie B. Mi preparo per essere il dodicesimo uomo in campo. E voi ci venite allo stadio domani?».

Antonio Decaro e il Bari: una lunga storia d'amore

Da sindaco al momento del fallimento chiamò i tifosi allo stadio Della Vittoria per un incontro aperto a tutti. Nel frattempo si è visto spesso allo stadio, è stato anche in trasferta in Serie C, quando i biancorossi giocavano nella vicina Monopoli. E il giorno della festa promozione ha lanciato un coro, indirizzato a De Laurentiis: "Presidente, portaci in Europa". Da sindaco a primo tifoso è davvero un passo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA