Adjapong, rottura del tendine d'Achille. Stagione finita. Il difensore: "Mi auguro che il mio futuro possa essere ancora con questi colori"

Domenica 31 Gennaio 2021 di Lino De Lorenzis
Claud Adjapong dopo l'infortunio

LECCE -  Una brutta notizia per il Lecce. Come si temeva, purtroppo l'infortunio capitato a Claud Adjapong nella gara di ieri contro il Pordenone si è rivelato molto grave. Il calciatore giallorosso si è sottoposto questa mattina a risonanza magnetica, presso lo Studio Radiologico Quarta Colosso, che ha evidenziato la rottura del tendine d'Achille del piede sinistro. Considerati i tempi di recupero dopo l'intervento chirurgico, ci vorranno infatti tra i tre e i cinque mesi, si può dire che per il nazionale Under 21 la stagione è già finita. 

Adjapong ha voluto rendere tutti partecipi del suo brutto infortunio con un messaggio pubblicato in mattina sul suo profilo Instagram: "Ciao ragazzi, purtroppo l'esito dell'esame di stamattina ha evidenziato la rottura del tendine d'Achille. Mi avete scritto in tantissimi e mi avete fatto sentie l'affetto di questa calorosa piazza, la mia stagione termina con tanta rabbia perché avrei voluto dare ancora di più a questa città e società per un grande obiettivo. Mi auguro che il mio futuro possa essere ancora con questi colori perché mi avete dato davvero tanto fin dal primo giorno! Grazie di tutto, la vostra freccia nera!".

Tra i primi a commentare la notizia è stato il difensore del Pordenone Alex Vogliacco: "Ti aspettiamo tutti in campo". E ancora altri calciatori come Salvatore Esposito, Luca Vanzania, Marco Sala, Gennaro Tutino, Fabio Pisacane ("Forza fratacchiò, tornerai più forte di prima"), Enrico Brignola, Francesco Forte, Totò Di Gaudio, Nicholas Pierini, Davide Bettella, Filippo Melegoni, Salcedo, Simone Palombi, Salvatore Bocchetti, Francesco Cassata, Andrea Consigli, Ilario Monterisie tanti, tanti altri. Non poteva mancare il messaggio dell'Us Lecce: "Siamo tutti con te. Forza Claud, rialzati e torna più forte di prima".

Ultimo aggiornamento: 11:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA