L'Otranto lavora per il futuro: "Abbelliamo il nostro spogliatoio"

Martedì 24 Marzo 2020
L'Otranto lavora per il futuro:

In casa Otranto non si parla di calcio giocato, come per tutto il calcio dilettantistico nazionale, da inizio mese. Dalla pagina Facebook, un post del 9 marzo spiegava: "In linea con quanto deciso dagli organi nazionali e regionali e dopo un consulto tra società, dirigenti e staff, la FC Otranto, al fine di preservare e tutelare la salute di calciatori, tecnici, staff e collaboratori vari, ha deciso di sospendere tutte le attività agonistiche dalle giovanili alla prima squadra". Di poche ore fa, invece, un altro post della società che spiega come la voglia di tornare presto a giocare è forte, nonostante le mille difficoltà si spera di tornare presto alla normalità: "In tempo di coronavirus - scrive la società su Facebook - si approfitta per riqualificare, abbellire e colorare gli ambienti degli spogliatoi del nostro Nachira. Grazie all'inesauribile Rossano".

Ultimo aggiornamento: 18:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA