Roma, Zaniolo positivo al Covid: «Sto bene e sono in quarantena. Spero di tornare presto»

Lunedì 18 Gennaio 2021 di Gianluca Lengua
Roma, Zaniolo positivo al Covid-19: «Sto bene e sono in quarantena. Spero di tornare presto»

Nicolò Zaniolo è risultato positivo al Covid-19. Ad annunciarlo è stato il giocatore attraverso il suo profilo Instagram: «Purtroppo sono risultato positivo al Covid-19 dopo l’ultimo tampone effettuato questa mattina. Sto bene, non ho sintomi ma ho ovviamente iniziato subito la quarantena. Spero di tornare ad allenarmi a Trigoria il prima possibile, nel frattempo farò il tifo per i miei compagni da casa». Attraverso Twitter la Roma ha mandato al centrocampista gli auguri di pronta guarigione: «Forza Nicolò», è il messaggio affidato ai social. 

Zaniolo, sciopero social interrotto per il derby: «Tutti uniti per una settimana». E non ha mai cancellato l'account

Si tratta del tredicesimo caso di positività al Covid-19 nella Roma, prima di lui sono rimasti contagiati: Mirante, Perez, Kluivert, Peres, Diawara, Calafiori, Dzeko, Boer, Fazio, Pellegrini, Santon e Kumbulla. Zaniolo rispetterà la quarantena nel suo appartamento al Torrino in cui è andato ad abitare recentemente con la mamma Francesca Costa. Il recupero dall’infortunio al ginocchio subito lo scorso settembre in Nazionale procedeva a gonfie vele, in questo mese aveva cominciato anche correre sul campo come concordato con il professor Fink, il chirurgo che lo ha operato nella clinica Gelenpukt di Innsbruck. Il Covid rallenterà di qualche giorno l’iter, Nicolò dovrebbe tornare a disposizione di Fonseca a cavallo tra aprile e maggio così da sperare in una convocazione di Mancini per l’Europeo del 2021. 

 

Ultimo aggiornamento: 15:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA