L'Hellas Verona ha esonerato Mandorlini.
Per la sostituzione si parla di Corini

Lunedì 30 Novembre 2015

Andrea Mandorlini non è più l'allenatore dell'Hellas Verona. Ufficiale la decisione del club scaligero. Il tecnico ravennate ha diretto la seduta di questa mattina in vista dell'impegno di Coppa Italia contro il Pavia, poi poco prima delle 14 ha lasciato le strutture di Peschiera senza rilasciare alcuna dichiarazione. Un vertice in programma nl primo pomeriggio dovrebbe ratificare il cambio di guida tecnica, resosi necessario alla luce del disastroso avvio di stagione della formazione veneta.

SUCCESSORE
Si apre così il toto-successione in casa Verona. C'è un favorito d'obbligo: si tratta di Eugenio Corini, 45 anni, lo scorso anno esonerato dal Chievo dopo sole sette giornate (e cinque sconfitte), già contattato dalla dirigenza veronese. Corini è sotto contratto con i clivensi fino al 2017, ma non dovrebbe avere problemi a svincolarsi e trovare l'accordo con la società, tanto che avrebbe espresso una disponibilità di massima e potrebbe essere contrattualizzato nelle prossime ore.