Totti: «Mourinho? Bisogna puntare su di lui. Chi dice che lui è il problema sbaglia»

Totti: «Mourinho? Bisogna puntare su di lui. Chi dice che lui è il problema sbaglia»
Totti: «Mourinho? Bisogna puntare su di lui. Chi dice che lui è il problema sbaglia»
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Sabato 13 Novembre 2021, 22:50

«Se stiamo qua a dire che Mourinho è il problema della Roma vuol dire che abbiamo sbagliato tutto». L'endorsement a José Mourinho arriva anche da Francesco Totti che si schiera apertamente dalla parte dell’allenatore della Roma dopo le polemiche che lo hanno travolto per i risultati negativi conseguiti nelle ultime settimane: «È l’allenatore che ha vinto più di tutti tra tutti della Serie A. Chapeau, bisogna puntare su di lui perché è un grande tecnico e motivatore, un allenatore a 360°. Sa come gestire il gruppo, sa quello che deve dire e quello che deve fare e punto sempre su questi personaggi. La società e i tifosi devono stare vicino a lui», ha detto a Sky Sport.

De Rossi su Mourinho: «Spero che non si stufi, non vorrei essere nei suoi panni»

L’ex bandiera della Roma ha poi commentato il risultati della Nazionale: «Essendo campioni d'Europa, le aspettative sono altissime, parliamo di grandi giocatori e grande Nazionale. Farà bene fino alla fine e andremo a fare questo benedetto Mondiale per fare bella figura. Jorginho? La pressione si sente perché quando hai una responsabilità così alla fine della partita, calciare il rigore non è mai semplice. A me hanno sempre etichettato come uno che ha fatto la maggior parte dei gol su rigore ma non è facile segnarli. È una questione di testa, quando incominci a sbagliare due o tre rigori consecutivi un po' di paura ti viene. Però stiamo parlando di campioni che vanno al di sopra della difficoltà. Jorginho quando lo vedi giocare sprizzi gioia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA