Totti incontra Ilenia Matilli, la ragazza che si è risvegliata dopo 9 mesi di coma grazie alla sua voce

Lunedì 28 Settembre 2020

Francesco Totti ha visitato questa mattina, al Policlinico Gemelli di Roma, Ilenia Matilli, calciatrice della Lazio che da 9 mesi era in coma a causa di un incidente, che si è svegliata dopo un messaggio inviato dall'ex capitano della Roma.  Era il 15 dicembre 2019 quando con un'amica, Martina Oro, Ilenia andò a sbattere contro un albero sulla Braccianese. Lei restò gravemente ferita, Martina purtroppo perse la vita.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

❤❤❤❤❤

Un post condiviso da Ilenia Matilli (@ileniamatilli) in data:


Ileniacalciatrice della Lazio ma tifosa romanista, per mesi è stata in coma: i suoi genitori le hanno fatto ascoltare spesso l'inno della Roma, finché grazie all'aiuto dell'allenatore Carlo Cancellieri, del dottor Maritato e dell'associazione Argos Forze di Polizia non sono riusciti a convincere Totti a registrare un video per lei. «Ilenia non mollare, ce la farai, siamo tutti con te», le parole del capitano.

La sua voce, evidentemente, le ha fatto scattare qualcosa dentro, e nel giro di poche settimane Ilenia si è ripresa fino a uscire dal coma. Dopo quel video, Ilenia e i genitori avevano espresso il desiderio di incontrare l'ex capitano per ringraziarlo: «La tua fantastica voce, unita alla passione, all’amore che Ilenia ha sempre avuto per la Roma, hanno favorito il suo risveglio, il ritorno del suo sorriso così contagioso che non puoi fare a meno, ai suoi occhioni pieni di luce e allegria», hanno fatto sapere i genitori della giovane.

Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 07:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA