Covid in Serie A, torna il caos: la Asl ferma la Salernitana (per 3 contagi). Niente trasferta a Udine

Lunedì 20 Dicembre 2021
Salernitana, la Asl blocca la squadra in partenza per Udine per alcuni casi di Covid

Torna l'incubo Covid in Serie A, come nella scorsa stagione quando per settimane si parlò di Juventus-Napoli e del rinvio per via della Asl di Napoli che bloccò la trasferta della squadra partenopea che contava alcuni positivi al virus. Dopo diversi mesi in cui il protocollo della Lega aveva funzionato bene, tornano le Asl a bloccare le trasferte: stavolta è quella di Salerno a bloccare la Salernitana, che doveva giocare in trasferta a Udine con l'Udinese ma che non potrà partire.

 

Il motivo? Alcune positività emerse nel gruppo squadra, tre in tutto, un calciatore e due membri dello staff (uno sintomatico). I granata dovevano partire con un volo di linea nel pomeriggio per affrontare l'ultima partita del girone d'andata alla Dacia Arena contro i bianconeri di mister Cioffi. E non c'è pace per il club campano, che già vede la sua partecipazione alla Serie A a forte rischio per via della mancata vendita della società da parte del trust che ne gestisce le sorti.

 

Tre positivi, di cui due dello staff

 

Secondo quanto apprende l'Adnkronos da fonti della Asl di Salerno, la prima comunicazione del club granata al dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria è stata quella relativa alla positività di un calciatore, seguita in breve tempo dalla segnalazione di altri due tamponi antigenici positivi, relativi a due membri dello staff. Uno di questi risulta essere sintomatico.

 

L'azienda sanitaria ha comunicato al club la necessità di svolgere gli accertamenti del caso, sospendendo momentaneamente la trasferta e sottoponendo l'intero gruppo squadra a tamponi, il cui esito si dovrebbe conoscere già in serata. Sulla base di questi risultati Asl e Salernitana prenderanno le opportune decisioni in merito alla trasferta a Udine. Il club granata ha già comunicato di aver già predisposto la partenza della squadra per la giornata di domani con un volo privato in caso di tamponi negativi.

Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre, 20:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA