Le pagelle di Milan-Fiorentina 2-0: Theo sempre al massimo (7), Bonera uomo dei record (7)

Domenica 29 Novembre 2020 di Luca Uccello

DONNARUMMA 7
Il Milan vince sempre e lui è sempre decisivo
CALABRIA 7
Da quando fa gli assist? Ormai è diventato una garanzia di questo Milan, anche in fase difensiva. Annulla Ribery!
KJAER 7
Fondamentale. E’ il giocatore a cui Pioli non rinuncia mai. Non può. Bisognerebbe clonarlo.
ROMAGNOLI 7
Partita perfetta. Questa volta non sbaglia nemmeno il nodo delle scarpe. Esultanza polemica (per chi?) per la sua decima rete in serie A
THEO HERNANDEZ 7
Caceres sbaglia, Theo sviene, Abisso ci casca. Ma San Giovanni non fa inganni e Kessie si fa parare il secondo rigore. Rigore generoso a parte, Hernandez è sempre eccezionale…
KESSIE 6
Torna sul dischetto. Uno lo segna, il secondo lo sbaglia. La sindrome di Zlatan Ibrahimovic colpisce   anche l’infallibile Frank
TONALI 6,5
Piano, piano sta mettendo un piede nel Milan, in quella squadra che presto dovrà guidare ogni santa domenica…
(37’ st Hauge ng)
SAELMAEKERS 6,5
Sempre al posto giusto: in attacco, come in difesa. Anche se sbaglia qualcosina in fase d’appoggio.
(45’ st Dalot ng)
BRAHIM DIAZ 6
Gioca dietro Rebic e non Ibrahimovic. La differenza c’è e si sente tutto per un giocatore capace a inserirsi e nell’uno-due.
(29’ st Krunic 6: prova a inventare qualcosa, non ha il tempo per riuscirci)
CALHANOGLU 6,5
Prende un palo e manda un altro messaggio alla società. Si rinnova oppure no? Hakan chiede sempre tanti, troppi soldi…
REBIC 6
La prima punta è un abito che non gli si addice, non lo veste con la stessa eleganza di quando attacca da sinistra. 
BONERA 7
E siamo a tre risultati utili consecutivi. I numeri contano sempre nel calcio. Eguagliato il record delle 29 gare in cui il Milan è andato a segno consecutivamente e 11 le gare con almeno due reti. Conta avere anche Ibra in panchina…

Ultimo aggiornamento: 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento