McGregor a cena con Mourinho, in regalo la maglia numero 10 della Roma: «È una leggenda»

I due si sono incontrati nel ristorante sulla terrazza dei Musei Vaticani: «È una leggenda», ha scritto il campione Mma

Sabato 16 Ottobre 2021
Conor McGregor a cena con Mourinho: in regalo la maglia numero 10 della Roma

Sei a Roma e che cosa fai, non ti fermi a cena con Mourinho? Conor McGregor è in Italia, nella capitale, dove oggi farà battezzare in Vaticano suo figlio Rìan. E ieri sera in un ristorante dei Musei Vaticani che affaccia sui giardini e sulla cupola di San Pietro, ha incontrato il tecnico giallorosso. Che non si è fatto trovare impreparato e gli ha regalato la maglia numero 10 della Roma. I due si sono fermati a chiacchierare mentre bevevano un bicchiere di whisky sulla terrazza dei giardini, in uno dei punti più belli di Roma. Lì McGregor ha organizzato una cena in grande stile per tutta la famiglia e la crew che da Dublino si è spostata a Roma per un vero e proprio evento.

«È stato un vero piacere conoscerlo - ha detto Mourinho con un post sul suo profilo Instagram -, condividere alcune storie e offrirgli la maglia più bella della città, quella della Roma. È riuscito in un miracolo: è impossibile dire no al suo whisky. Sei una leggenda».

Conor McGregor sfila come un star in Centro: guardie del corpo e autografi

Già nelle scorse ore è stato assediato dai fan in giro per il centro: è arrivato da Miami a bordo di un volo privato, martedì notte, e ha fatto diverse tappe nel nostro Paese. La stella delle Mma, infatti, ha anche ritirato il suo nuovo yacht da  3 milioni di euro. Su Twitter, ha anche condiviso una mappa di questo “gioiello” del mare, realizzato per lui su commissione. Si tratta della prima visita, in Europa, dopo la sconfitta contro Dustin Poirier, a luglio durante la quale si procurò anche una brutta frattura della gamba. E chi poteva incontrare a Roma, se non uno degli uomini più in vista degli ultimi mesi come Mourinho? «È una leggenda», ha scritto lui nelle storie Instagram. Un riconoscimento niente male da uno che secondo Forbes è l'atleta più pagato al mondo, con 180 milioni di dollari l'anno. Anche per questo, quando si sposta, lo fa da vera star. 

 

La sfilata in centro 

Ieri McGregor ha letteralmente fermato il centro di Roma: centinaia di fan lo hanno seguito nella sua passeggiata insieme alla compagna storica Dee Devlin. Quattro guardie del corpo che sono state con lui da via del Corso a via dei Condotti fino a piazza di Spagna in mezzo a un bagno di folla, che lui stesso ha testimoniato con dei video sui social che sono diventati virali nel giro di pochi minuti e hanno dato il via alla caccia alla star. Trovarlo la sera, però, è stato impossibile vista la location super esclusiva scelta per la cena. 

Ultimo aggiornamento: 18:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA