Maradona, l'audio choc del medico: «Il ciccione sta morendo. Avvisatemi se la famiglia si arrabbia»

Lunedì 1 Febbraio 2021

Emergono dettagli sempre più crudi sulla morte di Diego Armando Maradona, avvenuta lo scorso 25 novembre. Il portale Infobae ha pubblicato le tracce audio della conversazione tra il neurochirurgo Leopoldo Luque e la psichiatra Agustina Cosachov, indagati per il decesso dell'ex stella del calcio.

 

«Tranquilla Agustina, abbiamo fatto tutto ciò che potevamo. La famiglia era al corrente della situazione - ha detto il medico negli attimi concitati del malore -, sapeva che si trattava di un paziente difficile. L'unica cosa che adesso ti chiedo è di avvisarmi nel caso siano arrabbiati e di dirmi quali siano i loro spostamenti». Successivamente, Luque ha contattato un collega confermando la notizia dell'imminente decesso dell'ex Pibe de Oro: «Sì, scemo, il "gordo" (ciccione) sta morendo. Pare abbia avuto un arresto cardio-respiratorio, io sto andando lì».

 

 

 

LA REAZIONE DI DALMA MARADONA ALL'AUDIO CHOC

 

La diffusione dell'audio ha scatenato l'indignazione dei tifosi e la reazione della famiglia. La prima a commentare pubblicamente è stata la figlia Dalma. La primogenita di Maradona su twitter ha raccontato di aver vomitato dopo aver ascoltato l'audio tra Luque e la Cosachov, e se la prende anche con l'avvocato Matias Morla, che reputa responsabile della scelta del medico. 

Ultimo aggiornamento: 14:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA