Lele Adani, barba tagliata dopo 10 anni: «L'ho promesso a mia madre prima che se ne andasse»

L'ex calciatore ha raccontato su Instagram l'ultima carezza ricevuta da sua madre e la promessa fatta in quel momento

Domenica 2 Gennaio 2022
Lele Adani si taglia la barba dopo 10 anni, ecco perché: «L'ho promesso a mia madre prima che se ne andasse»

Lele Adani dice addio alla barba dopo 10 anni. Con un post su Instagram, l'ex calciatore e oggi popolare commentatore tv racconta di non averla rasata per tutto questo tempo a causa di una promessa fatta a sua madre poco prima di salutarla per sempre. «Dieci anni fa, ti feci una promessa - scrive Adani - era il 2 gennaio 2012, eri in quel letto quella mattina. Non parlavi da settimane, ma i tuoi occhi dicevano ancora tanto. In realtà dicevano tutto. Avevamo passato l’ultimo Natale insieme, sapevo che avevi solo poche ore. Eri pronta a concedere il tuo ultimo gesto d’amore».

 

Lele Adani si taglia la barba dopo 10 anni, ecco perché

L'emozionante racconto di Adani prosegue: «Un sussulto, un movimento. Il tuo braccio che si alza, la tua mano che si appoggia sulla mia guancia liscia, pulita. L’accarezzi tre volte. Dal tuo labiale leggo: “Il mio Dani, il mio Dani, il mio Dani”. Poi, stanca, ti rimetti a riposare. Dormi. L’avresti fatto per sempre». L'opinionista sportivo aggiunge: «In quel momento ti feci una promessa, il nostro patto segreto: nessuno avrebbe più accarezzato il mio viso per i successivi dieci anni: la mia barba avrebbe isolato, conservato, protetto il tuo ultimo tocco d’amore. Oggi confesso a tutti il nostro patto, scopro il mio viso, dieci anni esatti dopo. Questo non è bastato per attenuare il dolore che ho sentito e sento ogni giorno».

 

«Promessa mantenuta Mami»

Il post di Lele Adani si conclude con un commovente messaggio: «Non è possibile colmare la tua mancanza, ma grazie all’amore posso sentirti dentro ogni istante e trovarti in tutte le cose. Posso parlare con te sempre, ogni giorno, ma oggi volevo solo dirti una cosa: “Promessa mantenuta Mami”».

Ultimo aggiornamento: 17:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA