Le pagelle di Napoli-Lazio 5-2: Reina malissimo (4) ma è tutta la difesa che non va, Leiva trotterella (5),

Giovedì 22 Aprile 2021 di Enrico Sarzanini

Malissimo la difesa della Lazio, con un Reina stranamente apatico. Immobile  Milinkovic si salvano con due grandi gol.

 

REINA 4
Giornata da dimenticare: non irreprensibile sul tiro di Politano che lo infila sul suo palo, ha grosse responsabilità su altri tre gol. 
MARUSIC 5 
Gioca l'ennesima gara da terzo in difesa e contro una squadra contro il Napoli non puoi commettere errori perché altrimenti finisce come ieri sera.
ACERBI 5 
Una serataccia anche per lui, ci mette una pezza in un paio di occasioni ma sul raddoppio è proprio lui a tenere in gioco Politano.
RADU 5 
Questa volta la difesa fa acqua da tutte le parti e anche lui naufraga con tutti i compagni di reparto. 
LAZZARI 5
Poco sfruttato nonostante un inizio convincente da quella parte il Napoli innalza un muro che è praticamente insuperabile. 
MILINKOVIC 6
Si vede ammonire per un fallo che Di Bello per un rigore più che generoso che nemmeno al Var convince. Prova a riaprire la gara con la rete del 4-2. (37' st Akpa Akpro ng).
LEIVA 5 
Non è al meglio per una botta ricevuta in allenamento, trotterella in mezzo e in avvio di ripresa è molle sul 3-0 di Insigne. (13' st Cataldi 6: riesce a dare stabilità al centrocampo).
LUIS ALBERTO 5 
Gioca non al meglio con un'infiltrazione alla caviglia: prova un paio di numeri ma troppo spesso è prevedibile. (19' st Pereira 6: suo l'assist per Immobile sul 4-1). 
FARES 5 
Parte a mille ma si arrende subito e sulla rete di Politano si fa bucare sotto le gambe e beffa anche Reina che vede sbucare il pallone all'ultimo. (19' st Lulic 5: Zielinski lo manda a vuoto sul 4-0).
CORREA 5,5 
Un solo acuto nel primo tempo quando coglie il palo poi quando si accorge che nemmeno i compagni sono troppo convinti della rimonta passeggia.   
IMMOBILE 6
Un tempo e mezzo di tanto fumo e poco arrosto poi, dopo il poker del Napoli, si accende improvvisamente e al primo vero tiro infila Meret. (37' si Muiqi ng).
FARRIS 5
Costretto a schierare un paio di giocatori non al 100% il resto lo fa l'arbitro quando in avvio regala un rigore che taglia le gambe alla squadra. L'ultima chiamata Champions lunedì contro il Milan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA