Lazio ai playoff: inutile 0-0 con il Galatasaray, addio al sogno primo posto

Venerdì 10 Dicembre 2021 di Enrico Sarzanini
Lazio ai playoff: inutile 0-0 con il Galatasaray, addio al sogno primo posto

La Lazio spreca un'occasione d'oro e dovrà giocare i playoff per accedere agli ottavi di Europa Legaue: allo stadio Olimpico i biancocelesti non vanno oltre uno scialbo 0-0 contro il Galatasaray che invece passa da primo e vola direttamente al turno successivo. Adesso la squadra di Sarri dovrà sfidare una delle sette retrocesse dalla Champions (Atalanta esclusa perché italiana) a febbraio con andata il 17 e ritorno il 24. Lunedì i sorteggi, i biancocesti affronteranno una tra Lipsia, Porto, Borussia Dortmund, Sheriff Tiraspol, Barcellona, Siviglia o Zenit.
Poche emozioni nel gelo dell'Olimpico, sotto porta la Lazio non ha creato troppe apprensioni all'ex Muslera, due le palle capitate a Immobile che però non è riuscito a buttarla dentro. Sarri non getta la croce addosso alla squadra: Abbiamo fatto una buona partita tenendola in pungo saldamente senza mai rischiare, ma ci è mancato qualcosa negli ultimi 15 metri. Certo non era facile giocare contro una squadra che non voleva giocare e poi c'era la situazione del terreno che era davvero ingiocabile. Il tecnico è comunque soddisfatto per la prestazione: Queste gare vanno vinte, serve continuità di rendimento e trasformare la supremazia territoriale in una vittoria ma sono soddisfatto perché nelle ultime gare siamo stati molto ordinati. Rinnovo? Spero proprio di sì, qui mi trovo a mio agio e vediamo come si può programmare.
Rammaricato ma deciso Milinkovic: Non è andata come volevamo. Sapevamo che se avessimo preso gol all'inizio sarebbe stata difficile vincerla e il fatto di dover vincere ci ha forse messo un po' di pressione ma ora vogliamo passare il turno.

Ultimo aggiornamento: 08:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA