Inghilterra-Italia 0-0, le pagelle: Pessina e Di Lorenzo, manca solo il gol. Esordio positivo per Gatti

Inghilterra-Italia 0-0, le pagelle: Pessina e Di Lorenzo, manca solo il gol. Esordio positivo per Gatti
di Daniele Petroselli
4 Minuti di Lettura
Sabato 11 Giugno 2022, 22:41

A Wolverhampton, finisce 0-0 tra Inghilterra e Italia nella terza giornata del Gruppo 3 di Nations League. Diverse le occasioni da gol, da una parte e dall'altra. Da segnalare in particolare la traversa di Mount nella prima frazione.

LE PAGELLE DELL'ITALIA

Donnarumma 6: rischia subito la frittata ma si rifà dopo deviando sulla traversa il tiro di Mount a botta sicura. Per il resto tutto sotto controllo.
Dimarco 6.5: dalle sue parti passa spesso Sterling, che prova in tutti i modi a puntarlo e a superarlo in velocità. L'interista regge con caparbietà, anche se ogni tanto paga in lucidità nella fase offensiva. Diverse ripartenze inglesi arrivano dalla sua parte. (Dal 42' st Florenzi sv)
Acerbi 6.5: lotta per chiudere gli spazi, controlla bene anche se spesso la linea indietreggia troppo, lasciano pericolosamente campo alla manovra dei padroni di casa. Cresce nel secondo tempo, quando finalmente comanda con più decisione la fase difensiva.
Gatti 7: non male come esordio. Comincia in sordina, rischiando anche un giallo per eccesso di esuberanza. Cresce alla distanza facendo non solo il suo dovere dietro con diversi anticipi su Abraham ma anche portando più avanti palla al piede, senza mai esagerare. Per poco però non concede a Sterling l'occasione per il vantaggio. Ma è l'unica vera pecca della gara.
Di Lorenzo 7: è dal suo lato che la Nazionale crea le occasioni più nitide. Quando può parte dietro a James e in almeno 2-3 occasioni crea i presupposti per il vantaggio, senza però trovare l'uomo che la butta dentro. Una la sbaglia lui clamorosamente nella ripresa, ma è davvero l'unico neo della partita. Uno come lui in questa forma è mancato a questa Italia.
Locatelli 6: giocare in velocità non è proprio il suo forte. Lui ci prova, ma ogni tanto perde il tempo di gioco e si fa superare dagli avversari. Meglio addirittura dopo essere stato ammonito. Serve però che aumenti i giri del motore nei momenti chiave. (Dal 19' st Esposito 6: scampoli di partita dove gioca senza infamia e senza lode)
Frattesi 6: nella prima parte è la mezzala più pericolosa. Subito un suo inserimento per poco non ci porta avanti. Bene anche in fase di interdizione, dove spesso ringhia alle caviglie degli avversari.
Tonali 6.5: molto composto e dedito solo alla copertura nella fase iniziale, prende piano piano più confidenza perché Mancini gli chiede di inserirsi di più. E appena lo fa crea un paio di occasioni molto buone per portare l'Italia avanti. Serve più coraggio in alcuni frangenti.
Pellegrini 6.5: un lavoro meno evidente rispetto alle altre partite, anche perché l'avversario gli lascia meno spazio di manovra. Ma alcune giocate sono come sempre pregevoli. Come quella che nella ripresa, poco prima di uscire, porta Di Lorenzo a un inserimento che, se fosse stato preciso, avrebbe portato Pessina al gol. (Dal 19' st Gnonto 6: entra e subito si crea una bella opportunità. Sempre un grillo quando vede la possibilità di giocare un pallone)
Pessina 7: molto esterno, soprattutto nel primo tempo, quasi alla Insigne. Gli manca lo spunto del napoletano, ma si vede spesso in maniera pericolosa. Ancora meglio nella seconda parte, quando è preziosissimo anche in fase di interdizione. (Dal 42' st Cristante sv)
Scamacca 6: prova soprattutto a dare una mano nella manovra, cercando il fraseggio e gli inserimenti dalla mediana. Davanti un po' troppo timido, cerca poco la profondità o a liberarsi nei frangenti più caldi in area. Una vera occasione nel primo tempo sprecata sparando in curva. Meglio nella ripresa, dove sbaglia qualche appoggio ma ne azzecca alcuni davvero importanti in ottica ripartenza degli azzurri. (Dal 31' st Raspadori sv)
 

LE PAGELLE DELL'INGHILTERRA
Ramsdale 7
James 5.5
Maguire 6
Tomori 6.5 (Dal 42' st Guehi sv)
Trippier 6
Rice 6.5 (Dal 19' st Phillips 6)
Ward-Prowse 6
Sterling 6 (Dal 34' st Saka 6)
Mount 6.5 (Dal 19' st Bowen 5.5)
Grealish 5.5
Abraham 5.5 (Dal 19' st Kane 5.5)

© RIPRODUZIONE RISERVATA