Festino in hotel con due ragazze: Foden e Greenwood via dal ritiro dell'Inghilterra

Lunedì 7 Settembre 2020
Festino in hotel con due ragazze: Foden e Greenwood via dal ritiro dell'Inghilterra
Erano in ritiro con la Nazionale inglese a Reykjavik, in Islanda, dove i giocatori del ct Southgate dovevano giocare in Nations League, con rigide norme di isolamento per il coronavirus: ma Phil Foden e Mason Greenwood, due giovani calciatori dell'Inghilterra, sono finiti nei guai per aver fatto entrare nella loro camera d'albergo due ragazze. Una violazione finita su Snapchat, dopo che le ragazze stesse hanno postato un video in cui si vedono entrambi.

Come raccontato dal sito islandese DV, ripreso dai media britannici tra cui il Daily Mail, le ragazze hanno passato la serata in hotel con i due giovani calciatori, esclusi oggi dall'allenamento da Gareth Southgate e che probabilmente saranno mandati via dal gruppo della Nazionale, che domani deve giocare in Danimarca per la seconda giornata di Nations League.

La federcalcio inglese sta assumendo informazioni per decidere i provvedimenti nei confronti di Foden, 21enne del Manchester City, e Greenwood, 18enne dello United. Sabato il primo aveva giocato da titolare contro l'Islanda, il secondo era entrato a gara in corso. L'euforia per il doppio debutto potrebbe costare loro cara. 



  © RIPRODUZIONE RISERVATA