Chiesa e la Fiorentina, rancore social. Per i viola è un tuffatore: «Ecco Tania Cagnotto»

Il club ha fatto subito rimuovere il video e si scusa per quando accaduto. "È stata una leggerezza"

Federico Chiesa, la Fiorentina lo accusa di essere un tuffatore: «Ecco Tania Cagnotto»
Federico Chiesa, la Fiorentina lo accusa di essere un tuffatore: «Ecco Tania Cagnotto»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 8 Novembre 2021, 21:49 - Ultimo aggiornamento: 22:12

La Fiorentina non ha ancora digerito la sconfitta arrivata negli utimi minuti contro la Juventus. Il club viola accusa di essere un tuffatore il suo ex giocatore, Federico Chiesa, ora alla Juventus. In un video pubblicato sul canale TikTok del canale ufficiale della Fiorentina, si vede il fallo di Nikola Milenkovic ai danni di Chiesa che gli procura il secondo giallo e la conseguente espulsione.

Leggi anche > Calhanoglu, gol nel derby e polemiche. Dalla curva del Milan uno striscione choc

Il sottofondo audio del video è la voce di Stefano Bizzotto, telecronista Rai che dice 'Eccola Tania Cagnotto'. Il 24enne attaccante bianconero già in passato aveva ricevuto l'appellativo di tuffatore da tifosi avversari, ma anche da allenatori, come quello dell'Atalanta Gian Piero Gasperini. 

La Fiorentina fa subito rimuovere il video e si scusa per quanto accaduto. «È stata una leggerezza». A quel punto però il filmato è stato salvato e continua a girare sui social. Federico Chiesa è dall'estate 2020 un giocatore della Juventus, ceduto proprio dalla Fiorentina ai bianconeri all’inizio della seconda stagione della gestione Rocco Commisso. Nella sfida contro la Juventus, Milenkovic con quel fallo ha rimediato il secondo giallo e così la Fiorentina è rimasta in dieci uomini per poi perdere nel recupero per 1-0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA