Francia e Inghilterra travolgenti, Portogallo-Serbia 1-1

Lunedì 25 Marzo 2019 di Valerio Cassetta
Emozioni e gol nella seconda giornata di qualificazioni ad Euro2020. Dopo il poker della Turchia alla Moldavia, in serata vincono Francia e Inghilterra. Pari tra Serbia e Portogallo, che deve fare i conti con l’infortunio di Ronaldo. Bene anche Albania e Ucraina.

Gruppo H
Francia-Islanda 1-0

Prosegue spedita la marcia della Francia verso Euro2020. Nella seconda giornata delle qualificazioni i campioni del Mondo regolano l’Islanda 4-0 a Saint-Denis. Umtiti, Giroud, Mbappé e Griezmann firmano il successo che di raggiungere la Turchia in testa alla classifica con sei punti.

Turchia-Moldavia 4-0
Poker e primato per la Turchia. Al New Ataturk Stadium di Eskisehir non c'è storia contro la Moldavia: Kaldirim apre le marcature, sfruttando un assist in rovesciata del milanista Calhanoglu, Tosun ne fa due e Ayhan chiude i giochi. 

Andorra-Albania 0-2
Esordio vincente per il ct Bulku sulla panchina dell’Albania dopo l’esonero di Panucci. La nazionale balcanica batte l’Andorra 1-0. In gol Sadiku nella prima frazione di gara e Balaj nel secondo tempo.

Gruppo B
Portogallo-Serbia 1-1

Finisce 1-1 tra Portogallo e Serbia. Tadis su rigore spiazza Patricio, mentre Ronaldo, pericoloso in un paio di occasioni, esce per infortunio al 30’ e lascia il posto a Pizzi. Si teme uno stiramento al flessore per la stella della Juventus. Prima delle ripresa Danilo segna il gol dell’1-1 e ristabilisce l’equilibro.

Lussemburgo-Ucraina 1-2
Vittoria nel recupero. Dopo il vantaggio del Lussemburgo con Turpe nel primo tempo, l’Ucraina si sveglia e sale in cattedra: Tsygankov pareggia i conti poi l’autogol di Rodrigues condanna i padroni di casa. Occasione persa per il Lussemburgo capolista, raggiunto a quota tre punti proprio dall’Ucraina.

Girone A
Montenegro-Inghilterra 1-5

Prova di forza dell’Inghilterra in casa del Montenegro. Keane, Kane, Sterling e Barkley, autore di una doppietta, rimontano lo svantaggio iniziale di Vesovic, consolidando la prima posizione in classifica. I “Leoni” viaggiano a punteggio pieno nel Girone A.

Kosovo-Bulgaria 1-1
Occasione sprecata per la Bulgaria, che non va oltre il pareggio con il Kosovo. Ospiti avanti grazie alla rete di Bozhikov e raggiunti da Zeneli nella ripresa. Con una vittoria la Bulgaria, ora seconda a quota due punti, avrebbe potuto accorciare sull’Inghilterra capolista. Ultimo aggiornamento: 23:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA