Castillejo choc a Milano, gli puntano la pistola in faccia e lo rapinano: rubato un orologio

Martedì 9 Giugno 2020
Castillejo choc a Milano: gli puntano la pistola in faccia e lo rapinano
L'attaccante spagnolo del Milan, Samu Castillejo, è stato rapinato oggi pomeriggio a Milano da due malviventi che gli hanno puntato una pistola in faccia, intimandogli di consegnare loro l'orologio che aveva al polso. Castillejo non ha riportato ferite ma è piuttosto scosso per quanto accaduto.

La polizia sta accertando quanto annunciato pubblicamente dal calciatore. Al momento non risulta che abbia sporto una denuncia ufficiale, la questura sta lavorando per mettersi in contatto col giocatore e ricostruire la vicenda che sarebbe avvenuta a Milano. 
La polizia sta accertando quanto annunciato pubblicamente dal calciatore del Milan Samu Castillejo, che questo pomeriggio ha scritto sulla propria pagina Instagram di aver subito una rapina da parte di due persone armate di pistola. Al momento non risulta che abbia sporto una denuncia ufficiale, la questura sta lavorando per mettersi in contatto col giocatore e ricostruire la vicenda che sarebbe avvenuta a Milano. Ultimo aggiornamento: 21:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA